Home Moto & Scooter Rivoluzione Damon: HyperSport va a ruba e arrivano 30 milioni di dollari

Rivoluzione Damon: HyperSport va a ruba e arrivano 30 milioni di dollari

0
CONDIVIDI
I co-fondatori di Damon Motors Dom Kwong, a sinistra, e Jay Giraud | inviato

A poco più di un anno dalla presentazione al CES di Las Vegas della Damon HyperSport, l’azienda canadese Damon Motors ha fatto il pieno di capitali. Ha raccolto infatti più di 30 milioni di finanziamenti, completando un round guidato da Benevolent Capital, SOL Global Investments, Zirmania e altri. L’interesse dei finanziatori si giustifica con la prospettiva di vendite stellari per la HyperSport, che nei preordini avrebbe raggiunto 20 milioni di dollari.

damon hypersport

Il capitale raccolto permetterà a Damon pianificare la produzione su larga scala della rivoluzionaria moto ad altissime prestazioni. Prime tappe, lo sviluppo del prototipo dimostrativo, i test di pre-produzione e l’assunzione di nuovo personale. Le prime consegne sono previste per l’anno prossimo.

Già mille preordini per la Damon Hypersport

«Abbiamo svelato il futuro del trasporto su due ruote e abbiamo prodotto una forte domanda in Nord America ed Europa, confermando la necessità del mercato di motociclette elettriche ad alte prestazioni», ha affermato Jay Giraud, fondatore e CEO di Damon Motors. Sulla scia di questa domanda, ha annunciato Giraud, Damon produrrà un’intera linea di motociclette nei prossimi anni, con la tecnologia HyperDrive in ogni modello.

Al termine dell’operazione la società a rafforzato il consiglio di amministrazione inserendo due nuovi manager. Jaques Clasiond e Howard WU. Clasiond  è Partner di Baudpont e apporta competenze finanziarie e di marketing. Howard Wu è un esperto di nuove tecnologie digitali e ha gestito lo sviluppo di start up di grande successo.

Sulla scia del successo al CES 2020, Damon ha già raccolto 1.000 preordini per il modello HyperSport , esaurendo gli obierttivi per la prima Limited edition.

Damon Hypersport
I co-fondatori di Damon Motors Dom Kwong, a sinistra, e Jay Giraud | inviato

Prezzi da 17 a 40 mila dollari

Damon ha iniziato l’attività nel 2017 sviluppando una tecnologia di sicurezza anti collisione basata su sensori e telecamere. Tra i primi acquirenti figura il dipartimento di polizia di West Vancouver, che aveva montato il dispositivo sulla propria flotta di  moto. Due anni fa, l’idea della società con sede a Vancouver di produrre una nuovo moto in collaborazione ElectraMeccanica Vehicles Corp. e GreenPower Motor.

La HyperSport unisce alle prestazioni (oltre 200 CV e 200 Nm di coppia, 320 km/h di velocità massima e oltre 300 di autonomia) funzionalità molto innovative. Tra queste l’iperconnettività, l’assetto variabile e un CoPilot che ne aumenta la sicurezza in marcia. I prezzi vanno da 17.000 a 40.000 dollari, a seconda del modello.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome