Home Aziende Rivian vale già 53 miliardi di $ (ed è partita da poco…)

Rivian vale già 53 miliardi di $ (ed è partita da poco…)

1
CONDIVIDI
Il Rivian R1S, un SUV a 7 posti in consegna da dicembre.

Rivian vale già 53 miliardi di dollari. Il produttore statunitense di fuoristrada, furgoni e pick-up elettrici si quota in Borsa con una quotazione da capogiro.

rivian vale già 53 miliardiRivian vale già 53 miliardi. E comincia ora le consegne…

Stiamo parlando di un’azienda che ha iniziato da poche settimane a consegnare i suoi primi veicoli e che per ora è soprattutto una grande promessa. Una promessa nella quale hanno creduto nomi come Amazon, che figura tra i maggiori e che già due anni fa ha ordinato 100 mila furgoni a emissioni zero. Ora Rivian punta a raccogliere fino a 8,4 miliardi di dollari in un’offerta pubblica iniziale (IPO) che potrebbe valutare la società fino a 53 miliardi. Potrebbe essere una delle più grandi IPO a Wall Street degli ultimi 10 anni. Se l’operazione andrà a segno, Rivian avrà un valore di Borsa maggiore di Ferrari e appena inferiore a Honda e Ford, nomi storici dell’automotive. Del resto la Borsa vive scommettendo sul futuro e in questo momento negli Usa (e non solo) si pensa che il domani sia elettrico. Anche se il passato non esiste e anche se, come nel caso di Rivian, è previsto che l’azienda perda soldi per diversi anni a venire.rivian vale già 53 miliardi

Raccolti finora 48.390 ordini tra pick-up e Suv

Nella presentazione alla SEC, l’organo di controllo della Borsa, Rivian ammette di avere “una storia operativa estremamente limitata”. E  fino ad oggi di non avere “generato entrate materiali dalle vendite dei veicoli o altri prodotti e servizi”.  Rivian Automotive finora ha lanciato il R1T, un pick-up a 5 posti, in consegna da settembre 2021. In dicembre inizierà le consegne dell’R1S, un SUV a 7 passeggeri, nel dicembre 2021 (a seguito del completamento della convalida del veicolo e di tutti i test richiesti). Nel mercato commerciale, prevede di lanciare l’Electric Delivery Van, progettato e realizzato in collaborazione con Amazon. L’azienda fa sapere di aver ricevuto, al 30 settembre 2021, circa 48.390 preordini R1T e R1S negli Stati Uniti e in Canada da parte di clienti che hanno versato un acconto di 1.000 dollari.

Apri commenti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome