Home Auto Richiamo Volkswagen e-Up in Germania per le batterie

Richiamo Volkswagen e-Up in Germania per le batterie

11
CONDIVIDI

Richiamo Volkswagen e-Up. In un numero limitato di esemplari della citycar elettrica verrà sostituita la batteria a causa del rischio di incendio.

Richiamo Volkswagen: rischio di incendio delle celle

richiamo volkswagenFinora non si ha notizia di incidenti e l’azione è stata presa in via precauzionale, secondo quanto comunicato venerdì dall’azienda di Wolfsburg. L’autorità tedesca di vigilanza sulla sicurezza stradale, Kraftfahrt-Bundesamt (KBA), precisa che si tratta di 122 auto costruite lo scorso anno, tra cui 81 E-Up vendute in Germania. La KBA sta monitorando l’effettuazione del richiamo. Secondo la KBA, potrebbero verificarsi cortocircuiti o incendia causa di precedenti danni alle celle della batteria”. I veicolo interessati sono statti prodotti a maggio e giugno 2020. La Volkswagen che precisato che “in singoli casi non possiamo escludere la possibilità che le singole celle della batteria possano essere danneggiate durante una nuova ispezione manuale dei moduli. Di conseguenza, quando il veicolo è in funzione, può verificarsi un guasto di isolamento, che in rari casi può portare a un cortocircuito nel sistema della batteria“.

Intervento anche sui furgoni Mercedes EQV

Richiamo anche per il furgone elettrico Mercedes EQV. Ma qui non si tratta delle batterie: per i modelli costruiti nel 2020, è necessario sostituire i montanti con altri rinforzati. L’EQV è in vendita solo da settembre. Anche di questo intervento si è avuto notizia tramite l’autorità federale tedesca Kraftfahrt Bundesamt (KBA): Il richiamo riguarda 302 esemplari di EQV prodotti dal 21 febbraio al 27 ottobre 2020.

richiamo Volkswagen Di questi, 175 sono stati immatricolati in Germania. La Mercedes si è resa conto che i montanti originari erano stati progettati con una struttura ritenuta poi troppo debole e devono essere sostituiti. I nuovi montanti sono già su tutti i veicoli prodotti a partire da ottobre 2020. Secondo il produttore, l’intervento di sostituzione in officina richiederà circa 5 ore.

————————————————————————————————–

richiamo volkswagen— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it —

11 COMMENTI

  1. Ma che voi sapere (di vaielettrico) l’e-up è ancora ordinabile/in produzione od hanno fermato tutto cioè smaltiranno tutte le consegne e basta? Grazie

    • In teoria in vendita ma in pratica non si trovano. Peccato perché in attesa della ID.2 è l’elettrico perfetta per costi e autonomia come utilitaria non solo in città.

  2. Ordinata a febbraio…. Sono ancora in attesa di consegna.
    Sinceramente inizio a perdere la pazienza… E la cosa triste che non ho ricevuto ancora oggi nemmeno una previsione di quando sarà pronta… Sinceramente mi aspettavo di più da un marchio che porta con se tanto seguito…

  3. Sui siti tedeschi si legge che sarà di nuovo ordinabile nel 2021. L’anno scorso le quote italiane erano finite già in estate e non si poteva più ordinare.
    Posso confermare che è un’ottima auto e che la batteria non è ancora esplosa…

  4. Pensate che il sottoscritto ha ordinato la skoda citigo-IV il giorno stesso dell’uscita nell’autunno 2019, il concessionario mi ha guardato come venissi da Marte, gli ho praticamente fatto io il preventivo, non credevano che qualcuno la comperasse al giorno 1. (consegna effettuata causa covid a Maggio 2020). Ad oggi dopo 6000Km esperienza splendida, la politica di farla scomparire dal listino dopo solo un pochi mesi è più che sospetta, io in ogni caso mi ritengo fortunato.

  5. Quasi tutti i marchi hanno effettuato richiami per rischio incendio delle batterie negli ultimi 5 anni, anche per le plug in… Prima hanno riportato il rischio incendio sui diesel con la valvole egr ora giocano con il litio.. e pensare che negli anni 2000 il rischio incendio da autocombustione era quasi sparito.. come è bello il futuro!

  6. Ordinata la e-up a gennaio, consegnata a maggio. Ci ho fatto sinora 10mila km con tragitti anche fuori città di circa 150km. Mi trovo benissimo. Ormai con mia moglie è una lotta continua per usarla!

  7. Ordinata lo scorso agosto con consegna fissata il 18 dicembre. Consegna avvenuta 3 giorni prima della data concordata. Auto veramente ideale per gli spostamenti a breve e medio raggio. Autonomia di circa 170km effettivi. L’operazione completa (acquisto auto + wall box +installazione) è costata circa 15000 euro.

  8. Ordinata a gennaio 2020 , consegnata a maggio.
    Ad agosto dopo meno di 6000 km mi ha abbandonato la batteria . Esperienza bruttissima! Un mese e mezzo per per risolvere il problema.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome