Home Alla ricarica Ricarichi gratis a Castelfranco: Veneto sempre più elettrico

Ricarichi gratis a Castelfranco: Veneto sempre più elettrico

1
CONDIVIDI

Il Veneto punta dritta la barra sulla mobilità elettrica. Non è solo la Regione in cui si vendono più auto a batterie (Tesla e Audi, per esempio), ma fruisce anche di una rete di colonnine sempre più capillare. Ricariche spesso gratuite.

8 prese da 22 kw in un centro commerciale

L’ultima inaugurazione c’è stata qualche giorno fa a Castelfranco Veneto, nel centro commerciale I Giardini del Sole. Lì Repower ha installato 4 colonnine Palina con 8 prese da da 22 kW, completamente gratuite, almeno per ora . L’unica cosa richiesta è l’app di Repower, Recharge Around. Ovvio che i centri commerciali puntino anche sul fatto che la sosta richiesta per ricaricare induca gli automobilisti a una puntatina per lo shopping. Ma il direttore de I Giardini del Sole, Michele Gottardo, ci ha tenuto a dire che tutta la struttura punta sulla sostenibilità. Tra l’altro con un’adozione diffusa di illuminazione a LED. Le due cose vanno a braccetto.

Tutto il Nord Est  è il paradiso dell’elettrico

Del resto tutto il Nord-Est è ormai diventato il Paradiso dell’auto elettrica in Italia, con una diffusione di livello europeo. Anche perché è attraversato dall’unica Autostrada, l’A22 del Brennero, che ha un serio programma di dotazione di colonnine, presto anche superfast. E su questa direttrice ci sono città che continuano a investire in modo massiccio sulla mobilità pulita. Basti citare il programma Electrify Verona (guarda), una partnership tra Comune, Volkswagen e AGSM. E i sostanziosi incentivi che Trento e Bolzano versano a chi compra un’elettrica (qui l’articolo) Contributi ancora più sostanziosi per i “moltiplicatori della mobilità sostenibile“, come i taxi. C’è poi il matrimonio tra l’Audi e Cortina: al fine di sostenere l’adozione di vetture a zero impatto, la Casa tedesca sta sviluppando una rete di punti di ricarica elettrica sul territorio della località ampezzana. Mettendo a disposizione di tutti gli utenti infrastrutture e servizi per la mobilità sostenibile.

 

 

 

 

1 COMMENTO

  1. Tutto il nord est è il paradiso dell’elettrico??
    Avete tralasciato la penosa situazione del Friuli Venezia Giulia, che del nord est fà parte e che è attraversato dall’A23 (A22 non è l’unica autostrada che attraversa il nord est). In Carnia di colonnine se netrovano… ops, se ne trova una sola!
    La seconda parte dell’articolo è stata scritta con il paraocchi? Peccato.
    Suggerisco la prossima volta di verificare prima di scrivere “titoloni”.
    Contentissimo che qualcosa si stia muovendo, almeno in Veneto.

Comments are closed.