Home Alla ricarica Ricarichi gratis a Castelfranco: Veneto sempre più elettrico

Ricarichi gratis a Castelfranco: Veneto sempre più elettrico

1
CONDIVIDI

Il Veneto punta dritta la barra sulla mobilità elettrica. Non è solo la Regione in cui si vendono più auto a batterie (Tesla e Audi, per esempio), ma fruisce anche di una rete di colonnine sempre più capillare. Ricariche spesso gratuite.

8 prese da 22 kw in un centro commerciale

L’ultima inaugurazione c’è stata qualche giorno fa a Castelfranco Veneto, nel centro commerciale I Giardini del Sole. Lì Repower ha installato 4 colonnine Palina con 8 prese da da 22 kW, completamente gratuite, almeno per ora . L’unica cosa richiesta è l’app di Repower, Recharge Around. Ovvio che i centri commerciali puntino anche sul fatto che la sosta richiesta per ricaricare induca gli automobilisti a una puntatina per lo shopping. Ma il direttore de I Giardini del Sole, Michele Gottardo, ci ha tenuto a dire che tutta la struttura punta sulla sostenibilità. Tra l’altro con un’adozione diffusa di illuminazione a LED. Le due cose vanno a braccetto.

Tutto il Nord Est  è il paradiso dell’elettrico

Del resto tutto il Nord-Est è ormai diventato il Paradiso dell’auto elettrica in Italia, con una diffusione di livello europeo. Anche perché è attraversato dall’unica Autostrada, l’A22 del Brennero, che ha un serio programma di dotazione di colonnine, presto anche superfast. E su questa direttrice ci sono città che continuano a investire in modo massiccio sulla mobilità pulita. Basti citare il programma Electrify Verona (guarda), una partnership tra Comune, Volkswagen e AGSM. E i sostanziosi incentivi che Trento e Bolzano versano a chi compra un’elettrica (qui l’articolo) Contributi ancora più sostanziosi per i “moltiplicatori della mobilità sostenibile“, come i taxi. C’è poi il matrimonio tra l’Audi e Cortina: al fine di sostenere l’adozione di vetture a zero impatto, la Casa tedesca sta sviluppando una rete di punti di ricarica elettrica sul territorio della località ampezzana. Mettendo a disposizione di tutti gli utenti infrastrutture e servizi per la mobilità sostenibile.

 

 

 

 

Apri commenti

1 COMMENTO

  1. Tutto il nord est è il paradiso dell’elettrico??
    Avete tralasciato la penosa situazione del Friuli Venezia Giulia, che del nord est fà parte e che è attraversato dall’A23 (A22 non è l’unica autostrada che attraversa il nord est). In Carnia di colonnine se netrovano… ops, se ne trova una sola!
    La seconda parte dell’articolo è stata scritta con il paraocchi? Peccato.
    Suggerisco la prossima volta di verificare prima di scrivere “titoloni”.
    Contentissimo che qualcosa si stia muovendo, almeno in Veneto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome