Home Nautica Ricarica in mare è Aqua. E l’Italia siede in prima fila

Ricarica in mare è Aqua. E l’Italia siede in prima fila

1
CONDIVIDI
Aqua e x shore

Ricarica in mare. A Saint Tropez, Cannes, Monaco ma anche Portofino e Venezia, finalmente le barche elettriche possono rifornire velocemente con la rete di Aqua superPower. 

C’è tanta Italia in questa infrastruttura che abbiamo potuto studiare dal vivo al St Tropez E-Marine 2021. Un evento organizzato dalla società Aqua superPower alla presenza dei più importanti marchi internazionali della nautica elettrica.

Ricarica in mare: prove e test di rifornimento in porto

ricarica in mare
Alcune delle barche presenti

Una giornata di studio e confronto organizzata dalla società che ha riunito nella banchina A del porto della città francese la barca svedese X Shore, il catamarano Excess di Benetau con propulsione Torqeedo, gli austriaci di Say Carbon, le veloci barche di Vita Yachts costruite anche al Lago Maggiore e un interessante prototipo olandese (lo sveleremo presto). Poi gli sloveni di E’dyn e a rappresentare l’Italia Barchelettriche. Senza dimenticare l’originale trimarano francese di Orphie Boats e la moto d’acqua ungherese Narke. Questi i protagonisti che si sono confrontati con le necessità dei diportisti a emissioni zero in cerca d’energia. All’evento anche un altro pezzo d’Italia, con gli operatori veneziani di E-concept. Presenza che dimostra una filosofia di collaborazione priva di confini. Da citare la presenza le autorità di Saint Tropez – il direttore del porto Tony Oller e il sindaco Silvy Siriche  – che puntano a qualificare la località in ottica sostenibile.

Ricarica in mare: il video con le prove delle barche

Barche diverse per testare tutte le possibilità

Vista la presenza qualificata – ricordiamo che in contemporanea si svolgeva il Salone Nautico di Genova – si può parlare di successo per l’iniziativa. Che va oltre la semplice vetrina mercantile e si caratterizza come laboratorio dove trovano spazio tutti. Dal grande catamarano oceanico alla piccola barca da lago, dalla moto d’acqua al motoscafo che vola oltre i 40 nodi. Caratteristiche diverse a cui la stazione di ricarica deve dare una risposta, anzi un servizio: energia nel minor tempo possibile. Questa la sfida. Interessante l’osservazione di Jeremy Benichou di Torqeedo, che segue i mercati di diverse nazioni europee: “La nautica elettrica con le colonnine fast ha raggiunto la sua maturità. Le barche si possono spostare lungo la Costa Azzurra, approdare a Monaco e poi a Portofino e ricaricare velocemente in tutti gli scali“. Non ci sono più ostacoli tecnologici. Un ragionamento chiaro rivolto a chi sostiene  l’idrogeno per la nautica: “La tecnologia a batteria è matura, per l’idrogeno c’è da aspettare tanto“. Insomma non perdiamoci e valorizziamo le barche elettriche di oggi.

Alex Bamberg, Aqua : “Diventi appuntamento annuale”

ricarica in mareBuona la prima, si passi alla seconda. Questo il messaggio di Alex Bamberg, Ceo di Aqua superPower. “St Tropez E-Marine 2021 posiziona saldamente il porto come un importante innovatore, impegnato in modo proattivo nell’incoraggiare il passaggio dai combustibili liquidi alla mobilità marittima elettrica. Dopo l’enorme successo nella presentazione delle nuove tecnologie dei vari costruttori di barche presenti e la dimostrazione dei caricabatterie di rete superpotenti Aqua, non vediamo l’ora che questo diventi un evento annuale“. E la rete cresce: “Abbiamo già avuto altri quattro porti turistici che desiderano aderire alla rete Aqua. E continuiamo il roll-out delle nostre installazioni di alimentazione fast lungo la Costa Azzurra e la Riviera Ligure Italiana, valorizzando la spinta a decarbonizzare. Come dimostra il nostro evento, le barche elettriche sono qui ora e richiedono l’infrastruttura di ricarica che forniamo con la nostra rete di fast“.

—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Apri commenti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome