Home Sharing Renault lancia Zity a Parigi: 500 Zoe in strada per la Fase...

Renault lancia Zity a Parigi: 500 Zoe in strada per la Fase 2

0
CONDIVIDI

Il servizio di car sharing Zity debutta a Parigi. E’ gestito direttamente da Renault in collaborizione con Ferrovial. Il costruttore francese ha messo in strada una flotta di 500 Renault Zoe, disponibili per il noleggio in fee floating  24 ore su 24, 7 giorni su 7. Le Zoe Zity si possono prenotare scaricando una app gratuita. Molto innovative le formule tariffarie che prevedono sia la classica tariffa al minuto, sia quella più innovativa  “a giornata” e a “pacchetto”.

L’offerta, annunciata già a marzo e sospesa a causa del lock down da coronavirus, è scattata il 20 maggio scorso, aggiornata alla luce delle raccomandazioni del protocollo sanitario nazionale per l’uscita dal confinamento, stabilito dal Ministero dei Trasporti.

«Nel contesto dell’attuale crisi sanitaria e delle grandi sfide ambientali, siamo ancora più convinti dell’interesse di proporre ai Parigini una soluzione di mobilità complementare che rispetti un rigoroso protocollo sanitario: una soluzione, nel contempo elettrica e in free-floating, ma anche accessibile e più sostenibile, per contribuire alla lotta contro l’inquinamento e il riscaldamento climatico», ha precisato Gilles Normand, Direttore della Divisione Veicoli Elettrici e Servizi di Mobilità del Gruppo Renault.

Tariffe flessibili con formula più giorni

Zity è disponibile sia a Parigi sia a Clichy; l’iscrizione alla app è gratuita e viene convalidata entro 24/48 ore, senza obbligo di abbonamento né tempo forfettario minimo o massimo; può essere attivata anche da un turista. Queste le tariffe:

  • Tariffa di lancio pari a 0,29 euro al minuto;
  • Forfait a tempo, con tariffe fisse, per l’uso prolungato:
    •  24 ore: 35 euro
    •  48 ore: 55 euro
    •  72 ore: 65  euro
  • Pacchetto risparmio”: crediti di tempo utilizzabili in più volte per un uso regolare. Sono disponibili pacchetti da 30 euro che consentono di beneficiare di 35 euro di credito sull’App; da 50 euro per 60 di credito; da 80 euro per 100 di credito. I crediti acquistati valgono anche a Madrid, dove il servizio è stato a sua volta riattivato a partire dal 20 Maggio e, in futuro, anche in altre città dove l’offerta ZITY potrebbe essere estesa.
  • Zity propone anche tariffe “stand-by” che consentono di tenere il veicolo ad un prezzo preferenziale di 0,13 euro al minuto per una breve sosta. In funzione del percorso, all’utente viene proposta automaticamente la tariffa più vantaggiosa, al minuto o forfait.

    Zity, un algoritmo per coprire tutta Parigi

    Il servizio di car sharing ZITY funziona con parcheggio libero e gratuito a Parigi, nei posti autorizzati in strada. Grazie a un algoritmo collegato alla app gli addetti alla manutenzione e alla ricarica dei veicoli sono in grado di riposizionare le vetture dopo il loro intervento nelle aree della città di maggior richiesta, garantendo così una distribuzione ottimale e vetture sempre disponibili a distanza ravvicinata. Oltre 150 veicoli sono dotati di sedili per bambini e sono immediatamente reperibili tramite l’App mobile senza costi supplementari.

    Sanificazione a prova di Coronavirus

    In conformità con il protocollo sanitario nazionale stabilito dal Ministero dei Trasporti, gli addetti del team Zity durante gli interventi di ricarica e manutenzione, procedono sistematicamente, per ogni singolo veicolo, alla sanificazione (con soluzioni antivirali ed antimicrobiche) delle parti che vengono a contatto con le mani degli utenti. Il protocollo di sanificazione e disinfezione dei veicoli è stato messo alla prova durante il periodo di confinamento nell’ambito del dispositivo di prestito dei veicoli organizzato per il personale medico dell’AP-HP (Assistance Publique – Hôpitaux de Paris) e per i volontari della Croce Rossa.