Home Alla ricarica Quanto è intelligente la tua ricarica a casa?

Quanto è intelligente la tua ricarica a casa?

0
CONDIVIDI
Circontrol Home

Quanto è intelligente la tua ricarica a casa?

Quanto è intelligente la tua ricarica a casa? E quanto è complicata da installare? A questi e altri quesiti risponde Circontrol, che produce wallbox dal 2008.

quanto è intelligente la tua ricaricaQuanto è intelligente…?/ Circontrol previene anche  il “salto” del contatore

Uno studio pubblicato la scorsa settimana da Charge Guru sulle abitudini di ricarica di 67 famiglie francesi mette in luce alcuni aspetti fondamentali. Rifornire l’auto elettrica a casa genera in media un aumento dei consumi del 28%, con picchi di potenza medi dai 2,9kW a 3,7kW. E il rischio che, due volte su cinque, il contatore possa “saltare“. I tecnici di Circontrol hanno lavorato molto su questo aspetto critico. E tutti i caricatori domestici sono stati progettati pensando alla gestione intelligente del carico. E predisposti per adattarsi alla potenza contrattuale tramite il dispositivo BeON (per abitazioni)  e il Sistema DLM (per grandi strutture e parcheggi). Oltre naturalmente ad avere la possibilità di programmare inizio e fine della ricarica. I modelli eNext ed eNext Elite hanno una funzione di programmazione che ti aiuta ad adattarti alle fasce con tariffe elettriche più basse. Quelli elencati sono due aspetti fondamentali per far sì che la ricarica avvenga in sicurezza e senza scocciature (la luce che salta…). Contenendo al massimo la bolletta di fine mese (di questi tempi…).

quanto è intelligente la tua ricaricaParola d’ordine semplicità, anche per i neofiti

Ma c’è un altro aspetto su cui punta Circontrol, pensando anche a chi si avvicina al mondo dell’elettrico per la prima volta: la semplicità. Oltre ad essere facili da installare, le wallbox hanno una serie di funzioni intelligenti per rendere la ricarica più facile, il tutto occupando un volume ridotto nelle pareti.
Quanto alla sicurezza, oltre alle cautele standard sono state studiate soluzioni accessorie, come il rilevatore di sovratensione, per prevenire problemi all’auto o al caricabatterie dovuti a tensione eccessiva, e fughe di corrente. Il tutto per prevenire qualsiasi rischio per utenti e veicoli.
Sempre nel nome della semplicità d’uso, tutti i caricatori da parete Circontrol sono predisposti per attivazione ​​e disattivazione ​​da remoto. Con la possibilità di controllare la carica con il nostro smartphone. Vengono fornite informazioni non solo sullo stato di ricarica, ma anche sul dispendio energetico, oltre ad altri dati. Il tutto attraverso configurazione e autenticazione tramite APP dedicata: le serie eNext sono infatti dotate di funzionalità extra-smart gestite da applicazione per cellulari che consente anche l’impostazione dei protocolli di autorizzazione alla ricarica via bluetooth.

I tre pilastri delle ricariche per condomini e aziende

Ma non si parla solo di ricarica destinate a un unico utente: ci sono soluzioni studiate per contesti più complessi, come il condominio o l’azienda. Come i caricatori della serie eNext con potenza da 7,4kW in monofase e 22kW in trifase. 

Tra le principali funzionalità di eNext Elite troviamo, (oltre alla gestione dinamica del carico e ai dispositivi di sicurezza) la comunicazione tramite il protocollo OCPP, il lettore RFID, la connettività in a 4G e Wi-Fi. Il protocollo OCCP (Open Charge Point Protocol) consente la comunicazione tra le stazioni di ricarica e un sistema centrale per monitorare sessioni, autenticazioni, funzionalità della rete. Il lettore RFID consente l’autenticazione e l’attivazione della ricarica tramite apposite tessere precodificate, utile soprattutto in contesti in cui le ricariche sono utilizzate da più utenti. La connettività (4G, Wi-Fi, Ethernet) chiude il cerchio ed è fondamentale per la condivisione di una vasta mole di dati come l’autenticazione degli utenti, le sessioni e modalità di ricarica, le tariffe, la gestione delle  fasce orarie, etc….

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome