Home Auto Problemi al software per Polestar: richiamate le auto

Problemi al software per Polestar: richiamate le auto

1
CONDIVIDI
La Polestar 2 ha una potenza di 408 cavalli e un'autonomia fino a 500 km (WLTP).

Problemi al software anche per Polestar. Secondo la stampa svedese, vengono richiamate le 2.200 auto vendute, per “comportamenti anomali”.

Problemi al software anche per Polestar: “comportamenti anomali”

problemi di software anche per Polestar
L’articolo apparso on-line sul giornale svedese.

Ecco quanto scrive la il giornale economico di Stoccolma Dagens industri (qui l’articolo):”La nuova auto elettrica svedese-cinese Polestar 2 presenta una serie di problemi al software. Il più grave può portare l’auto a fermarsi improvvisamente durante la guida. Dopo che i problemi si sono verificati con tre clienti svedesi, la società sta richiamando tutte le auto che sono state consegnate. In totale si tratta di quasi 2.200 vetture, di cui circa 600 in Svezia“.

problemi al software anche per PolestarSempre secondo il giornale svedese, i clienti che hanno già restituito le vetture alla rete di assistenza non hanno avuto notizie precise sui tempi di riconsegna. La Polestar è stata creata dalla Volvo e dal suo azionista di controllo, il gruppo cinese Geely, con la mission di produrre solo auto elettriche o ibride plug-in. La Polestar 2 è la prima elettrica pura messa in vendita, con ottimi risultati  soprattutto nei mercati scandinavi. Seguirà l’anno prossimo la Polestar 3 (un Suv) e, più avanti, la Precept, un modello di grandi prestazioni.

Un’elettrica da 408 Cv con 500 km di autonomia

La Polestar 2 è una cinque-posti con due motori elettrici e un pacco-batterie da 78 kWh (il Model 3 si ferma a 74 kWh), composto da 27 moduli. Dichiara un’autonomia fino a 500 km (standard WLTP). Si basa su una nuova piattaforma tecnica di Volvo Car Group, la Compact Modular Architecture platform (CMA). Le prestazioni dichiarate sono impressionanti: 300 kW (408 cavalli) di potenza massima e 660 Nm di coppia massima. Accelerazione: 0-100 km/h in meno di 5 secondi.

Problemi al software anche per Polestar
Una delle immagini diffuse ad agosto delle consegna ai primi clienti della Polestar 2.

In Italia ancora non è in vendita: si parla di un prezzo di circa 60 mila euro, allineato alla versione AWD Long Range del Model 3 . È ovvio che i problemi al software fanno venire alla mente la complicata gestazione della Volkswagen ID.3. Ai primi clienti, i cosiddetti pre-bookers, l’auto è stata consegnata con il software ancora incompleto. Verrà integrato nei prossimi mesi, con un aggiornamento in concessionaria.

 

1 COMMENTO

Comments are closed.