Home Auto Prezzi da 43.150 (meno bonus) per la Volkswagen ID.4

Prezzi da 43.150 (meno bonus) per la Volkswagen ID.4

11
CONDIVIDI

Prezzi da 43.150 euro (meno incentivi) per la ID.4. Il Suv elettrico Volkswagen  disponibile da aprile, con due capacità della batteria e quattro versioni.

Prezzi e caratteristiche: autonomia da 343 o 520 km

La ID.4 si presenta con una gamma composta da versioni preconfigurate: City, Life, Business e Tech (qui i dettagli). Velocità massima limitata a 160 km/h per tutte.

prezzi

  • La City nasce sulla base tecnica Pure Performance, costituita dalla batteria da 52 kWh netti di capacità, con autonomia WLTP fino a 343 km. Il motore posteriore ha 125 kW (170 CV) di potenza. Può essere ricaricata fino a 7,2 kW in corrente alternata AC e fino a 100 kW in corrente continua DC.  La Volkswagen la consiglia per un utilizzo in prevalenza urbano ed extraurbano. Non per viaggi lunghi, insomma.
  • Le altre tre versioni nascono sulla base tecnica Pro Performance, con batteria da 77 kWh di capacità netta (fino a 520 km di autonomia WLTP). In questo caso, la potenza di ricarica arriva fino a 11 kW in corrente alternata AC e fino a 125 kW in  continua DC. Il motore elettrico posteriore ha una potenza di 150 kW (204 CV), che permette alle ID.4 Life, Business e Tech di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi.

Entro l’anno la versione GTX, a trazione integrale

prezziLa ID.4 City ha un prezzo di listino di 43.150 euro, mentre la Life parte da 49.150 ed è la meno costosa tra le versioni con maggior potenza e autonomia. A 53.150 euro c’è poi la ID.4 Business, mentre il top di gamma al momento è costituito dalla versione Tech, a 57.150 euro. Entro l’anno, a queste versioni si aggiungerà una variante sportiva al vertice della gamma, dotata di trazione integrale: la ID.4 GTX.  La Volkswagen, visto il successo che i Suv continuano a riscuotere, punta a fare proprio dell’ID.4 il modello elettrico più venduto, ancora già della ID.3. Klaus Zellmer, responsabile vendite del marchio tedesco, ha detto al sito Electrive (qui) di avere già acquisito 17 mila ordini. Notazione finale su quanto la fiscalità continua a pesare sui prezzi delle automobili in Italia. La ID.4 ne è l’ennesima dimostrazione: in Germania i prezzi partono da 38.450 euro (qui l’articolo)

prezzi

 

Apri commenti

11 COMMENTI

    • Per accelerare. Un powertrain elettrico ha uno sfruttamento differente da un powertrain ICE: i circa 200CV sono cosiddetti di picco sostenibili continuativamente per un tempo limitato per motivi termici (tipicamente da pochi secondi a circa 60s). La velocità massima `dovrebbe` essere “limitata elettronicamente ” sulla base di una potenza di tipo continuativo che per la VW Id4 è di circa 70kW (rapporto 1/2 od inferiore è tipico): se viaggio in Autobahn alla velocità massima sono questi valori di tipo continuativo che contano, non certo quello che il motore può erogare in sovraccarico per 30s o 60s. In entrambi i casi è da vedere dove questa potenza è disponibile, non è detto che lo sia ad ogni velocità, soprattutto ad alte velocità ( non c’è un cambio che permette di ristabilire il punto di lavoro a potenza massima).
      In aggiunta la “limitazione elettronica” è imposta anche dal regime di rotazione massimo del motore (é un valore di progetto ed è legato principalmente alla integrità strutturale del rotore, cuscinetti etc.. ): la VW id4, come la id3 è equipaggiata da un motore elettrico con velocità massima di 16000rpm. Il rapporto di trasmissione è 11.53, da questo si può verificare come la velocità massima teorica sia poco più elevata nell’area dei 170-180km/h. Ovviamente sia per la potenza continuativa che il regime massimo di rotazione sono considerati dei margini e fattori di sicurezza.

      Questo discorso vale per tutti i costruttori.

  1. ma avete letto le potenze di ricarica, (cioè costi) e l’ autonomie? ciclo WLTP? fasullo e ottimista! Con questi dati, (e costi), se è il meglio che sa fare WV, siamo a posto!

  2. Volkswagen l’anno scorso ha venduto quasi 100.000 auto completamente elettriche. tesla ormai è finita, come era prevedibile che sarebbe acaduto.

    • Volkswagen nel 2020 ha venduto 100.000 elettriche, Tesla nello stesso anno 500.000.
      Nel 2021 secondo le stime Volkswagen venderà 300.000 auto e Tesla ne venderà 900.000.
      Forse raggiungeranno il pareggio nel 2023 di questo passo.
      Tesla avrà come mercato di riferimento l’America e la Cina mentre Volkswagen avrà come mercato di riferimento tutto il continente europeo.
      A ognuno il suo c’è n’è per tutti!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome