Home Agenda eventi Premio Blue marina awards: c’è tempo fino al 30 giugno 2023

Premio Blue marina awards: c’è tempo fino al 30 giugno 2023

0
CONDIVIDI
nautica

Porti turistici, marina resort ed approdi possono partecipare da gennaio 2023 alla seconda edizione dei Blue marina awards. Il marchio di riconoscimento green che premia le strutture  più sostenibili, innovative ed accoglienti. Candidatura entro il 30 giugno 2023.

Organizza Assonautica

Nautica elettrica
Al porto di Brindisi in progetto le colonnine per la ricarica

I Blue marina awards sono promossi da Assonautica Italiana e Assonat (Associazione nazionale approdi e porti turistici), partner istituzionale dell’iniziativa è Rina, l’ente di certificazione internazionale, che ha sviluppato il questionario informativo che ogni partecipante dovrà compilare per verificare il suo posizionamento in relazione ai quattro temi da valutare: Sostenibilità, accoglienza con un focus all’accessibilità, sicurezza e innovazione. C’è anche il patrocinio di Commissione Europea ed Enit.

In Italia 285 porti turistici

colonnina barca elettrica
Ricarica di una barca elettrica in porto

“L’Italia ha un bacino di 285 porti turistici e 2.090 accosti, per un totale di oltre 162 mila posti barca – spiega Giovanni Acampora, presidente Assonautica Italiana – un tesoro che rende il Paese la meta perfetta per il turismo nautico. L’idea è quella di supportare e sensibilizzare i porti turistici e gli approdi ad alzare l’asticella in temi oggi di fondamentale importanza, come l’innovazione, la sostenibilità, l’accoglienza turistica e la sicurezza”.

LEGGI ANCHE: Bonus retrofit e nautica, il ministro Pichetto: pronti nel 2023

“Servizi innovativi, sicurezza e sostenibilità sono alcune delle risposte che la portualità italiana – commenta Luciano Serra, presidente Assonat-Confcommercio –  con costante impegno, offre al diportismo nazionale ed internazionale nel pieno rispetto dell’ambiente e con la convinzione che siano caratteristiche vincenti per valorizzare e mantenere la portualità turistica italiana ai vertici europei “. L’iniziativa ha riscosso l’apprezzamento  della Commissione Europea con Felix Leinemann, capo unità blue economy, intervenuto alla premiazione della prima edizione.

Con la speranza che con il premio si presentino candidature con progetti relativi alla decarbonizzazione ed elettrificazione delle attività portuali e della nautica.

Per maggiori informazioni, scrivere alla mail  sede.nazionale@assonautica.it

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it—

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome