Home Auto Poco sicure le auto elettriche? Guarda la VW ID.4 e la Enyaq

Poco sicure le auto elettriche? Guarda la VW ID.4 e la Enyaq

0
CONDIVIDI
La prova d'urto frontale della Volkswagen ID.4, con un'ottima resistenza all'impatto.

Poco sicure le auto elettriche? Tanti lo credono. A smentirli arrivano puntuali i crash-test ufficiali Euro NCAP. Ora di VW ID.4, Skoda Enyaq e Polestar 2.

Poco sicure? I voti di VW ID.4, Skoda e Polestar 2

Ancora cinque stelle: altri due modelli elettrici raccolgono il massimo dei voti nelle prove d’urto simulate dall’ente ufficiale europeo. Sono due auto che nascono sulla stessa base tecnica, la piattaforma MEB del Gruppo VW: la Volkswagen ID.4 e la Skoda Enyaq IV. Il primo è il prodotto sul quale la Volkswagen punta molte delle sue carte per sfondare finalmente in un mercato finora dominato da Tesla. Sul piano della sicurezza sembra avere le carte in regola, a giudicare dalla pagella finale, riprodotta qui sotto.

 

auto elettriche poco sicure

Il voto è molto alto per quel che riguarda la protezione dei passeggeri adulti (guidatore compreso), con 93/100. Un po’ più basso, ma comunque rassicurante, per i bambini, ovviamente ospitati a bordo sugli appositi seggiolini (89/100). Voto di 85/100 per le dotazioni di sicurezza e di assistenza alla guida, le cosiddette Safety Assist. E di 76/100 per eventuali danni creati in casi di impatto con un utente debole della strada, ovvero un pedone o un ciclista.

— Leggi anche:poco sicure l’auto più sicura tra le tante esaminate da Euro NCAP nel 2020? Un’elettrica, la Volkswagen ID.3

Giudizi ottimi sulla protezione di chi viaggia a bordo

Voti non molto diversi per la sorellona della ID.4, la Skoda Enyaq IV, che fa un po’ meglio nella protezione degli occupanti adulti (94/100). Voto identico nella protezione dei bambini a bordo e inferiore nelle dotazioni di Safety Assist (82/100). E giudizio più basso anche sulle conseguenze di un eventuale impatto con un pedone o di un ciclista: 71/100. Negli urti simulati da Euro NCAP, comunque, nessuna vettura elettrica ha mai preso fuoco, eventualità paventata spesso sui social, senza nessuna evidenza reale.

auto elettriche poco sicure

Ottimi voti anche per la Polestar 2, la prima elettrica della nuova marca creata dalla Volvo e dal gruppo cinese Geely. I giudizi sono riportati sotto e, ovviamente, rivelano che il nuovo brand fruisce della grande esperienza di Volvo in fatto di sicurezza attiva e passiva.

auto elettriche poco sicure

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome