Home Due ruote Platum riparte con slancio. Ecco i nuovi monopattini elettrici

Platum riparte con slancio. Ecco i nuovi monopattini elettrici

0
Webinar

Il 2022 di Platum è iniziato decisamente col vento in poppa. L’ormai ex MT Distribution, azienda bolognese eccellenza italiana nel campo della e-mobility urbana, nel giro di poche settimane ha posto le basi per un nuovo futuro da protagonista nel settore.

Dopo aver cambiato denominazione sociale (Platum, appunto) e trovato nuovi proprietari (due importanti fondi d’investimento), la storica azienda bolognese non ha perso tempo, presentando subito le prime novità del nuovo corso. Si tratta di tre monopattini elettrici firmati Argento e-Mobility, marchio di proprietà della Casa. Uno dei quali si avvale della collaborazione esclusiva di Pininfarina.

I nuovi orizzonti societari continuano quindi ad abbracciare con fermezza la micro-mobilità urbana “green”, settore in cui l’azienda si è creata un nome importante nel corso del tempo. Realizzando prodotti esclusivi, affiancando spesso altre eccellenze italiane del settore a due/quattro ruote.

Active Bike e Active Sport

I nuovi monopattini puntano per Platum “a riunire tecnologia, design e innovazione”. Active Bike e Active Sport sono firmati Argento, marchio di casa, e si distinguono per lo spirito sportivo e per le prestazioni.

Active Bike compie una sorta di sintesi tra la comodità di un monopattino e la stabilità di una e-bike. Monta infatti ruote grandi, addirittura da 20” all’anteriore (16” dietro), con doppio freno a disco per garantire comfort di guida. È spinto da un motore da 350 W e garantisce un’autonomia di 35 km. Per una maggiore sicurezza il mezzo prevede un’accensione tramite chiave.

Active Sport è il fratello più performante, in termini di potenza (500 W) e di autonomia (80 km), grazie a batterie potenziate. Numeri che permettono a questo monopattino sportivo di affrontare percorsi più lunghi, agevolati dalla presenza di doppie sospensioni anteriori e posteriori. Active Sport ha luci LED posizionate nella parte laterale della pedana che si attivano automaticamente al cambio di direzione del conducente, segnalando così la svolta.

I due monopattini sono già disponibili nei grandi negozi di elettronica di consumo e nei principali store online. Active Bike parte da un prezzo base di 699 Euro, mentre Active Sport di 999 Euro.

La struttura atipica di Active Bike

Platum incontra Pininfarina

Concentrato di stile e innovazione tecnologica, KPF è invece il monopattino elettrico che Platum ha forgiato insieme a Pininfarina, marchio d’eccellenza italiano. Si tratta del primo di una famiglia di prodotti per la mobilità urbana a zero emissioni ideati in partnership dalle due società. Una gamma Argento by Pininfarina che, oltre a nuovi modelli di monopattini dal design unico, accoglierà a breve anche e-bike pieghevoli e tradizionali.

KPF Argento by Pininfarina

La solida esperienza di Pininfarina nel design e le competenze tecniche di Platum hanno permesso di dar vita ad un monopattino dallo stile all’avanguardia. KPF può infatti contare su componenti di alta qualità, a partire dal telaio in alluminio, progettato per gestire al meglio le tre modalità di guida (da 6 a 25 km/h di velocità). Tra le caratteristiche distintive una pedana di 83,5 cm, le sospensioni posteriori nascoste e i fari a LED, davanti e dietro. Le ruote da 10” hanno la camera d’aria mentre, a livello di prestazioni, vengono garantiti 40 km di autonomia. Il motore ha 350 W nominali. Sono presenti gli indicatori di direzione, come prevede l’ultima normativa.
Il display a LED presente sul manubrio offre infine tutte le info necessarie sullo stato del mezzo.

KPF Argento by Pininfarina è disponibile da fine marzo, online e nei migliori negozi di elettronica di consumo, a partire da 599 Euro.

Innovazione e design all’avanguardia

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it

Phoenix
Vesper
Apri commenti

Rispondi