Home Auto Piccoli Suv elettrici: la Mokka contro Kona, e-2008…

Piccoli Suv elettrici: la Mokka contro Kona, e-2008…

1
CONDIVIDI
La Opel Mokka-E arriva a inizio 2021: autonomia di 329 km, con batterie da 50 kWh.

Piccoli Suv elettrici, la gamma si allarga: a inizio 2021 arriva l’Opel Mokka, a sfidare le varie Hyundai Kona EV, Kia e-Niro, Peugeot e-2008, DS 3 e-Tense…

Piccoli Suv elettrici: finalmente un po’ di scelta

Gli addetti ai lavori li chiamano Urban Suv, perché vengono usati moltissimo in città e pochissimo fuori (tantomeno in off-road). E spesso, come nel caso della Mokka, vengono venduti senza trazione integrale. I prezzi, ovviamente, sono più umani rispetto ai grandi Suv come l’Audi e-tron, la Mercedes EQC, la Jaguar I-Pace e la stessa Tesla Model Y. Qui siamo sui 40 mila euro, cui togliere l’incentivo statale (6 o 4 mila euro a seconda che si rottami o meno.piccoli suv elettrici

La Mokka fa parte della famiglia elettrica del gruppo francese PSA e tutto sommato trova in casa i concorrenti più agguerriti. Il pacco-batterie da 50 kWh è lo stesso delle “cugine” Peugeot e-2008 e DS 3 Crossback e-Tense: con le colonnine a 100 kW si ricarica all’80% in mezz’ora. Così come la base tecnica (la piattaforma modulare CMP), il motore elettrico da 136 cavalli, con 260 Nm di coppia massima (accelerazione da 0 a 100 in 8,1 secondi). La velocità è auto-limitata a 150 km/h, l’autonomia dichiarata (WLTP)è di 329 km (qui tutte le altre info).

A confronto con tre competitor (due di famiglia)

piccoli suv elettrici

Al di là dei piccoli Suv elettrici di famiglia, il concorrente con cui la Mokka si dovrà misurare è sicuramente la Hyundai Kona EV. Un’ottima macchina che sfrutta il grande know-how dei coreani nello sviluppo delle celle-batterie. Con costi competitivo e autonomie da primato. L’unica cosa che ha frenato finora le vendita della Kona EV è stata la scarsa disponibilità di prodotto.

       — Dalla Corea il concorrente più pericoloso —-

piccoli suv elettrici

MODELLO Batteria (kWh) e autonomia (km WLTP) Potenza (Cv) e velocità max (km/h) Lunghezza (cm) Prezzi da
Opel Mokka-E 50 – 329 136 – 150 415 n.d.
Hyundai Kona EV* 64 – 449 204 – 167 416 43.300 euro
Peugeot e-2008 50 –320 136 – 150 430 38.350 euro
DS 3 Crossback e-Tense 50 –300 135- 150 412 39.000 euro

*La Kona EV è disponibile anche con batterie da 39 kWh, con prezzi da circa  39 mila euro

Ma da quest’anno il piccolo Suv elettrico Hyundai viene prodotto anche in Europa, nella Repubblica Ceca, e presto i tempi di consegna dovrebbero notevolmente accorciarsi. Per capire quanto la Mokka sarà competitiva, manca ancora un tassello fondamentale come il prezzo. Ma di solito la Opel pratica listini piuttosto aggressivi, sicuramente più a buon mercato dei marchi di casa, Peugeot e DS, sicuramente più “fighetti”.

piccoli suv elettrici
Gli interni dell’Opel Mokka-E, con il grande display centrale.

 

 

 

 

 

1 COMMENTO

  1. Ho sempre posseduto auto Opel, 3 generazioni continue di Corsa, la cui qualità purtroppo è andata molto calando, in concomitanza con le vendite. Questa Opel Mokka ha un design maschile, muscolare, potente, allusivo e sexy e l’unico neo rimane un nome orrido che qualche stordito del settore marketing Opel ritiene ancora degno di essere mantenuto, quando anche un semplice Opel Ugo sarebbe stato meglio. Un veicolo così ispirante non dovrebbe avere un nome altrettanto potente? Opel Corsa è indovinato, potevano rispolverare Opel Rekord, forte e tosto… ho comprato un Opel Rekord Urban SUV, suona meglio di un Mokaccino con cacao ma-che-roba-è? Mia modesta e non richiesta opinione…
    Detto questo, se fosse a 28mila euro venderebbe tantissimo. 40mila è fuori portata, fuori mercato ed i vantaggi dell’EV non compensano i costi eccessivi. Spero che PSA riesca ad abbassare i prezzi quanto prima. Complimenti a Hyundai che trasferisce la produzione in Europa, e con essa posti di lavoro e ricchezza ma che abbassi i prezzi pure lei… insomma 43.000 euro ci compri mezza casa in tempi di post-Covid. alla fine rimane solo e sempre un problema di costi elevati per una tecnologia in fase di maturazione. Niente incentivi ma solo sana concorrenza e alla fine i prezzi si abbassano e la qualità migliora.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome