Home Auto Piccole consegne? C’è l’Ami in versione cargo

Piccole consegne? C’è l’Ami in versione cargo

0
CONDIVIDI
La piccola Citroen Ami, arriva in versione cargo, per le piccole consegne in città.
Piccole consegne in città? C’è l’Ami in versione cargo. La Citroen ha presentato la versione da lavoro della macchinetta elettrica (come la Renault per la Twizy).

Piccole consegne, il carico è al posto del sedile

Nella nuova versione, denominata My Ami Cargo, il sedile del passeggero è stato sostituito da un box di carico modulare, che offre 260 litri di spazio. Non è una capacità enorme, l’altezza del contenitore è stato limitato per non penalizzare la visibilità dai finestrini, ma qui si parla di consegne come posta o piccoli oggetti. Una comodità è data dal fatto che il coperchio del box può anche essere utilizzato come una scrivania, per i documenti che di solito accompagnano le consegne. Con una rientranza delle dimensioni di un foglio A4, utile anche per un tablet.

La Citroen spiega che la capacità di carico sopra al coperchio è di altri 40 kg. Se si trasportano oggetti un po’ più alti, il coperchio si può  rimuovere e riporre dietro al sedile. Nel retro, poi, c’è un altro piccolo box porta-oggetti, per telefonino, occhiali ecc. In tutto si arriva a un volume utile di 400 litri e un carico di 140 kg. Qui altre info.

In Francia i prezzi partono da 6.490 euro

È chiaro che chi sceglie un veicolo del genere lo fa anche per un’esigenza di marketing, per la visibilità e la simpatia che creano veicoli come questi sguinzagliati in una città. Anche perché bisogna tenere un occhio ai consumi. La batteria da 5,5 kWh dovrebbe essere sufficiente per 75 km, ma più si carica più cala l’autonomia. Ricaricare comunque è semplice, attraverso  avviene una normale presa domestica da 220. Il motore arriva a 6 kW di potenza, con velocità massima di 40-45 km /h, più che sufficienti.

piccole consegnepiccole consegne

Un altro pregio del My Ami Cargo, per le piccole consegne, è dato dalla possibilità di entrare nelle ZTL e di parcheggiare ovunque. La lunghezza è solo di 241 cm. (33 cm meno della Smart), con raggio di sterzata di 7,20 metri. Ma è chiaro che i competitor di queste macchinette non sono le auto, quanto le cargo-bike a due o tre ruote. “È un veicolo che fornisce una soluzione per le consegne dell’ultimo miglio, in particolare di piccoli pacchi, il cui volume è aumentato in modo esponenziale negli ultimi mesi“, spiega Laurence Hansen, Direttore di Citroën Strategy and Product. Le vendite iniziano in Francia a giugno, con prezzi a partire da 6.490 euro (incluso l’incentivo di 900 euro).
— Leggi anche: benvenuta YoYo, la macchinetta elettrica italo-cinese piccole consegne

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome