Home Aziende Piattaforma SolarEdge e-Mobility: le flotte elettriche ai raggi X

Piattaforma SolarEdge e-Mobility: le flotte elettriche ai raggi X

3
Webinar

I gestori di flotte di veicoli elettrici e i produttori di veicoli elettrici dispongono ora di un nuovo strumento per informazioni accurate e aggiornate sui veicoli elettrici che controllano: la piattaforma telematica SolarEdge e-Mobility.

Grazie ai dati della piattaforma, scrive SolarEdge e-Mobility descrivendo il suo prodotto, i gestori di flotte di veicoli elettrici «possono ridurre il costo totale di proprietà (TCO), i tempi di fermo dei veicoli e i danni ai componenti, mentre i produttori di veicoli elettrici ottengono informazioni importanti per le versioni future».
SolarEdge e-mobility
C’è SolarEdge e-Mobility nel cuore del Fiat Ducato elettrico
La piattaforma telematica SolarEdge può essere utilizzata come stand alone o può essere integrata nelle offerte di altri fornitori di servizi telematici, come assicurazioni, car sharing, ottimizzazione della flotta e altro ancora.

L’accesso universale ai big data di ogni BEV

Come funziona? La piattaforma SolarEdge è indipendente dal dispositivo e raccoglie informazioni dall’unità di bordo (OBU) di SolarEdge e-Mobility, nonché da OBU di terze parti o dall’interazione fluida con varie API. Raccoglie dati da questi e altri componenti centrali dei veicoli elettrici. Da batterie, centraline elettroniche, inverter, caricabatterie di bordo, nonché dalle stazioni di ricarica dei veicoli elettrici.

Gli avvisi sul veicolo per malfunzionamenti e altri dati diagnostici vengono trasferiti al sistema, fornendo alla gestione della flotta uno strumento per una risposta rapida.

Consumi, costi, usura, stato di salute

La piattaforma trasferisce queste informazioni sul cloud. E, utilizzando uno strumento di analisi dei big data , produce report e dashboard. Ciò consente ai manager di implementare attività di manutenzione che prevengono danni al veicolo.
solaredge e-mobility

Questi dati sono integrati dalle informazioni provenienti dalle stazioni di ricarica e forniscono un quadro integrato che include l’ attività di ricarica dei veicoli elettrici .

Nessun testo alternativo fornito per questa immagine

La piattaforma monitora e registra inoltre gli indicatori di invecchiamento dei componenti principali. Cioè distanza percorsa, ore di funzionamento, condizioni di stress e stato di salute della batteria . E’ in grado di produrre report e certificati d’uso di sistemi e componenti utili per la gestione della garanzia e per il calcolo del valore residuo, della seconda vita e dello smaltimento di un veicolo elettrico.

La transizione simulata da ICE a BEV

Uizzando la piattaforma telematica SolarEdge, i gestori di flotte possono anche effettuare la simulazione della transizione da ICE a BEV, con riguardo al  TCO, al monitoraggio remoto del veicolo elettrico, alla gestione dell’infrastruttura di ricarica dei veicoli elettrici e all’estrazione di dati critici sullo stato e salute del veicolo. Infine pianificare la ricarica dei veicoli nel momento più conveniente.

solaredge e-mobility

Collegati ad altri fornitori di big data e telematica, i gestori di flotte ottengono un portafoglio completo di servizi telematici.

Diagnostica per l’assistenza, spunti per i progettisti

La piattaforma inoltre può essere uno strumento di lavoro per i team di assistenza tecnica per diagnostiche molto più efficienti e accurate . E ai team di progettazione per supportare il miglioramento continuo del prodotto.

solaredge e-mobility
La sede di SoarEdge e-Mobility a Umbertide

SolarEdge è una multinazionale fondata in Israele e specializzata in soluzioni per l’energia green e intelligente. Nel 2019 ha acquisito la società IET di Umbertide, in Umbria da diversi anni sul mercato della mobilità elettrica, ribattezzandola SolerEdge e-Mobility. Progetta e produce in Italia sistemi di propulsione innovativi ad alte prestazioni, azionamenti per motori elettrici, riduttori, batterie di trazione con Battery Management System (BMS) integrato, carica batterie, Vehicle Control Units (VCU) e relativo software.

– Iscriviti gratuitamente alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it –

Phoenix
Vesper
Apri commenti

3 COMMENTI

    • “Nel 2019 ha acquisito la società IET di Umbertide, in Umbria da diversi anni sul mercato della mobilità elettrica, ribattezzandola SolerEdge e-Mobility.”
      Noi italiani siamo assolutamente in grado di fare queste cose. Forse abbiamo più difficoltà a leggere gli articoli fino in fondo 😛

Rispondi