Home Scenari Piaggio ONE, e-scooter low cost per superare la Vespa

Piaggio ONE, e-scooter low cost per superare la Vespa

12
CONDIVIDI

 

Piaggio non scomoda il nome iconico di Vespa, ma compie il suo secondo, storico passo sul nuovo terreno degli scooter elettrici dopo Vespa elettrica lanciata nel 2018. Lo fa in modo del tutto atipico, presentando il suo inedito  Piaggio ONE su TIK TOK.

Sottolinea così fin dal principio che il suo nuovo e-scooter low cost si rivolge a un pubblico giovane e segna l’arrivo di una generazione completamente nuova di veicoli.

Anteprima su TIK TOK, live a Pechino dal 28 maggio

Il social network cinese, scrive Piaggio, fornisce il palcoscenico per «uno scooter destinato a rivoluzionare la mobilità elettrica rivolgendosi direttamente alle generazioni che hanno decretato il successo mondiale del social network più hippy di oggi». Il nuovo veicolo alla spina dei Pontedera debutterà live al Salone di Pechino, a partire dal 28 maggio.

piaggio one

Leggero, facile da guidare, essenziale ma intelligente, dice l’azienda, Piaggio ONE «offre anche il miglior contenuto degli scooter Piaggio: qualità, affidabilità e un telaio robusto per il massimo piacere di guida e sicurezza e divertimento garantiti».

Piaggio One: essenziale, non banale

Si rivolge ovviamente ai giovani, con linee molto originali e decise, dal disegno della sella allo spigoloso bandone frontale. Bellissimo il forcellone posteriore in alluminio che conferisce al Piaggio One un tocco di aggressiva sportività. Mell’insieme la nuova creazione di Piaggio sembra l’esatto contrappunto dell’elegante e tondeggiante Vespa elettrica.

Nulla è stato ancora svelato sulle prestazioni e le caratteristiche tecniche. Stando a quel che si vede dalle 3 foto diffuse ieri mattina, il motore pare integrato nelle ruota posteriore e il pacco batterie collocato sul piano poggiapiedi. L’una e l’altra soluzione parrebbero mirare a tenere il più basso possibile il baricentro e nel contempo liberare molto spazio per il vano sottosella. Piaggio ONE «promette di essere così facile e così divertente da guidare che i più giovani si innamoreranno delle due ruote come il modo più cool per andare al lavoro».

Batterie estraibili. In vendita a giugno

Piaggio ONE è anche dotato di tutte le funzionalità tecnologiche. Ha cruscotto digitale a colori con sensore per adattare lo sfondo e la luminosità alle condizioni ambientali. Le luci sono full LED, il sistema di avviamento è senza chiave, due sono le mappe motore.

piaggio one

Sarà disponibile in più versioni (ciclomotore e motociclo) con diverse potenze). Le  batterie agli ioni di litio saranno estraibili per la ricarica a casa o in ufficio.

Piaggio One resterà comunque un veicolo per la mobilità urbana, leggero, maneggevole e user-friendly. Progettato e sviluppato in Italia, sarà presumibilmente prodotto in uno degli stabilimenti asiatici del gruppo. Dovrebbe essere sul mercato già a giugno.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it —

Apri commenti

12 COMMENTI

  1. IMPACTANTE !!!…el diseño juvenil, ágil, urbano, etc, etc., no es VESPA…pero es de mí agrado…soy un “vespero” de alma.-

  2. L’elettrico non sarà mai di mio gradimento, ci sono ancora
    tantissime incognite.
    Per adesso preferisco il METANO (Ho una auto: benzina/metano) e aspetterò L’IDROGENO…..

  3. Mi piacerebbe che questa idea comune (idrogeno sia il futuro)venisse eliminata per via di troppi problemi non solo di pericolosità ma costi sempre più alti ,rispetto ad un motore elettrico con relative batterie.grazie

  4. Mi chiedo quale sará la capacitá della batteria visto il poco spazio – mi sembra – a disposizione nella pedana poggiapiedi.. Ma forse l’aspetto dello scooter non è ancora quello definitivo.

    • L’aspetto è definitivo visto che sarà in vendita già da fine giugno. Abbiamo dedotto noi che la batteria sia alloggiata sotto la pedana poggiapiedi, che dalle foto appare piuttosto spessa. ma lo sapremo solo dopo la presentazione live di Pechino.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome