Home Alla ricarica Per i tassisti ricariche gratis con le rete evway

Per i tassisti ricariche gratis con le rete evway

0
CONDIVIDI
Per i tassisti ricariche gratis con le rete evway. È il modo scelto dalla società milanese per stare vicina a una delle categorie messe in ginocchio dai lockdown.

Per i tassisti un aiuto in un momento difficile

Per noi è il momento di condividere sforzi e dedicare risorse a chi è in difficoltà“, scrive evway in un comunicato. Come? “Offrendo quello che è veramente nostro: il valore delle ricariche elettriche per chi ha fatto la scelta dello sviluppo sostenibile della propria attività”. Tutto è nato dalle  notizie di questi giorni relativa alle difficoltà dei tassisti in tutta Italia, rimasti senza clienti per i limiti agli spostamenti.per i tassisti E così, sulla scorta dell’impegno con il Gruppo Taxi Torino (a cui evway offre le ricariche in città da 2 anni), si è deciso di estendere l’appoggio a tutti i tassisti elettrici d’Italia. Dal 9 novembre, e per tutto il restante periodo di “lockdown colorato”, ogni tassista elettrico d’Italia potrà ricaricare la propria auto elettrica gratuitamente. Questo sulle stazioni pubbliche del network evway e su quelle dei partner interoperabili, disponibili sull’app. Con nessun costo per i tassisti stessii, tutte le ricariche saranno a carico della società.

Bisogna autocertificare il possesso della licenza

per i tassistiChe cosa bisogna fare per accedere gratuitamente alle colonnine? I tassisti dovranno prima inviare l’autocertificazione di possesso-licenza all’indirizzo taxi@evway.net. Riceveranno le istruzioni per installare la app ed aprire un account dedicato all’iniziativa. In cambio evway chiede solo di rispettare i tempi di occupazione delle stazioni per non incorrere in penali. “Il nostro auspicio è di sostenere i tassisti elettrici in questo momento complicato, offrendo l’energia per le corse dei loro clienti”,conclude la società milanese. “È un momento difficile per tutti, ma insieme ce la faremo“. Complimenti a evway, più che delle chiacchiere, è il momento dei fatti.
— Leggi anche: gli autisti di Uber: elettrico già più conveniente del diesel
Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome