Home Auto prima pagina Per 140 km al giorno basta la Spring? Vaielettrico risponde

Per 140 km al giorno basta la Spring? Vaielettrico risponde

12
CONDIVIDI
La Dacia Spring
Per 140 km al giorno basta la Dacia Spring? Ce lo chiede Alvaro, che ha un usato da rottamare e trova il prezzo abbordabile. Vaielettrico risponde. Ricordiamo che i vostri quesiti vanno inviati all’indirizzo mail info@vaielettrico.it .

Per 140 km al giorno l’autonomia è sufficiente?

Per 140 km al giorno

“Invio un quesito a proposito del potenziale acquisto di un’auto elettrica. Percorro ogni giorno 140 Km per andare e tornare dal lavoro. Il 30% sono su tratta urbana e il 70% in autostrada a 100 Km/h. Sto valutando l’acquisto di una Dacia Spring: avendo un usato da rottamare, il costo sfruttando gli incentivi è molto interessante (meno di 12mila euro per 140 km al giornol’allestimento Comfort Plus), ma mi preoccupa l’autonomia. Ho garage privato dove posso caricare ogni notte e l’autonomia WLTP dichiarata è di 230 Km. Sarà sufficiente per permettermi di andare e tornare dal lavoro serenamente? Grazie mille per i vostri suggerimenti!Alvaro

No, servono batterie più “capaci”

Risposta. No, Alvaro, a nostro avviso la Dacia Spring non fa per le sue esigenze. È vero che l’autonomia dichiarata è di 230 km, ma parliamo del famoso “ciclo combinato” WLTP, che comprende tratti (simulati) in città e fuori. E fuori, soprattutto in autostrada, la percorrenza cala, anche se si mantiene la velocità a non più di 100 km/h. Altra considerazione: con il freddo intenso la resa delle batterie è inferiore e parte dell’energia è 140 km al giornoassorbita dal riscaldamento. Dunque: quei teorici 230 km si riducono a 150 o poco più, che chiaramente non bastano per le sue esigenze quotidiane. Anche perché non è mai prudente calcolare viaggi in cui si pianifica di arrivare con le batterie praticamente a zero. Per chi, come Lei, ha l’esigenza di percorrere 140 km al giorno serve un’auto con una batteria più capace dei 27,4 kWh della Spring. Si salta a modelli che di kWh ne hanno 42 (la Fiat 500), 45 (la Volkswagen ID.3) o 50 o poco più (la Opel Corsa-e, la Peugeot e-208, la Renault Zoe…). Ma i prezzi cambiano: si parte da circa 30 mila euro, meno incentivi e sconti. La Spring può essere un’ottima scelta per chi la usa in città e dintorni.
— Vaielettrico risponde, leggi anche: Davide fa 90 km al giorno, meglio la Tesla Model 3 o la Volkswagen ID.3? Secondo noi…
Apri commenti

12 COMMENTI

  1. Secondo me va bene, soprattutto per chi abita sotto una certa latitudine dove le temperature non crollano sottozero anche di giorno durante l’inverno.
    E poi mancano alcune informazioni importanti: in caso di necessità, si potrebbe fare un rabbocco in azienda? Oppure strada facendo, c’è una Fast dove fermarsi 10 minuti e recuperare quei 5 kWh che servono per arrivare a casa senza paura?

  2. si confermo ho una tuingo elettrica e percorro 120 km al giorno tutti fuori città e caricando la batteria all80x100 arrivo a casa la sera con 20×100 di batteria circa

  3. Per questo utilizzo potrebbe andare una Twingo elettrica mi avevano parlato di 200 km reali senza spingere troppo l’auto.

  4. Salve. Ma qualcuno mi sarebbe dire che fine ha fatto l’ecobonus -40% x le macchine elettriche? Nessuno sa niente è Nessuno risponde

  5. Nei test effettuati in Francia dove si può affittare già da qualche tempo alcuni clienti hanno fatto agevolmente 200km al giorno misto extraurbano/autostrade quindi forse si può tranquillamente usare.

    • Con temperature ideali e a velocità molto controllate. Ma in inverno, col freddo e magari hai anche fretta…? No, io sottoscrivo in pieno la risposta dell’articolo: non puoi vivere con l’ansia di non farcela, devi avere una riserva di autonomia maggiore di quella che darebbe la Dacia Spring. Macchina che peraltro Paolo Mariano ha guidato per noi, dandone un ottimo goiudizio: https://www.youtube.com/watch?v=RvB0ftNvh0M

  6. Basterebbe che avesse avuto qualcosina in più batteria, per esempio una e-Golf con batteria da 35,6 kWh disponibile 31,5 kWh sarebbe andata bene

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome