Home Bici Pagamento Bonus Bici: appelli a Vaielettrico e risposta del Ministero

Pagamento Bonus Bici: appelli a Vaielettrico e risposta del Ministero

292
CONDIVIDI

AGGIORNAMENTO del 27/11/20 – Il Ministero dell’Ambiente conferma che sono partiti i bonifici di rimborso del bonus mobilità per l’acquisto di bici e monopattini. Ii Ministero dell’Ambiente aggiunge che, secondo gli ultimi dati, è pari a oltre 54 milioni il valore dei buoni mobilità spesi (54,19 milioni). Sono stati effettuati i primi 90 mila rimborsi verso i cittadini per un importo di 30,28 milioni. Sono invece 23.889 quelli effettuati verso gli esercenti, per un importo di 9,13 milioni. Sulla base dello stato di avanzamento dell’erogazione del bonus, gli esercenti registrati su buonomobilita.it sono 3.234, con 5.454 punti vendita tra negozi fisici e on-line.

 

————————————–ARTICOLO ORIGINALE ———————————

Pagamento del bonus bici: sulla nostra posta  sono arrivate decine di mail con la segnalazione di soldi mai arrivati. Abbiamo risentito il Ministero.

Pagamento del bonus: tanti aspettano ancora

il pagamento del bonusSono nati anche diversi gruppi su Facebook di cittadini che si scambiano informazioni cercando di capire se e quando verranno pagati. La realtà che emerge è che al momento solo una parte degli aventi diritto è stata liquidata. Riproduciamo una della tante mail che ci sono arrivate:

Gentilissimi, Scrivo in merito alla richiesta da me effettuata in data 04.11 per la ricezione del bonus mobilità a seguito dell’acquisto di una bici a pedalata assistita. I vostri consulenti, all’interno delle pagine social dedicate, hanno consigliato di contattarvi qualora non avessimo ancora ricevuto il bonus al fine di effettuare delle verifiche sulle tempistiche di liquidazione. Sarebbe possibile effettuare un controllo sulla mia richiesta? Vi invio in allegato la ricevuta del corretto inserimento della richiesta per qualsiasi necessità. Intanto vi ringrazio e porgo cordiali saluti. Chiara Daidone“.

Il pagamento del bonus: “Si è iniziato lunedì e si prosegue”

il pagamento del bonusProviamo a rispondere cumulativamente a Chiara e ai tanti che ci hanno scritto. Citiamo: Maria Pepe, Nino Cozza, Maria Bonanno, Rosaria Luca, Giulia Scorrano, Madeleine Coluzzi, Alessandro Porcelli, Noemi Basile, Antonio Micucci, Eleonora Ciani, Giovanni Grillotti, Iolanda Stella, Marcello Bettiniello, Christian Pinos, Gianni Silvagni, Christian Di Silvestro, Gianluca Naglia, Antonella Carlucci, Claudio Piazzese, Juri Fabbri, Luigi pelliccia, Giuseppe Micali, Maurizio Pellegrino, Simone Cavallo, Marco Roglieri, Barbara Cellamare, Giovanni Calabrò, Paolo Albanese, Antonio Morra, Giuseppe Basile, Lara Turri, Fabio Acerbi, Monica Trolio, Mattia Rino, Andrea Mirigliani, Diana Galletta, Fedelia Castello, Angelo Paolillo, Fabio Maurelli, Roger Liam Kirkham, Rosita Puca, Ida Rapisarda, Gabriele Galassi, Salvatore Maruca, Michele Zangrando, Chiara Daidone, Alberto Lei, Marco Azzaro, Sara Artoni, Sara Martino, Bruno Libri, Melissa Della Mura, Vincenzo Delvecchio, Matteo Vicari, Maria Cardinale  più diversi altri che si sono firmati solo con iniziali o pseudonimo. Premettiamo che noi non abbiamo il potere di controllare alcunché. Il compito spetta solo al Ministero, il quale decide anche i tempi nei quali si effettua il pagamento del bonus.

il pagamento del bonus
Il ministro Sergio Costa

I pagamenti sono iniziati da lunedì“. Questa la risposta ribadita dall’ufficio stampa del Ministero dell’Ambiente, dove sottolineano: “I pagamenti si fanno per blocchi, ma si sta procedendo.  Si tratta di ore“. Forse si pecca di ottimismo, probabilmente ci vorranno giorni visto che poi ci sono tempi diversi anche per i diversi istituti bancari.

Il pagamento del bonus / Errore nella dicitura: non buono mobilità, ma “dispositivo anti-abbandono”

Gabriele Galassi ha creato il gruppo FacebookBonus Mobilità 2020 Siete riusciti?” (clicca qui), che in pochi giorni ha visto l’adesione di quasi 900 persone. Gabriele spiega: “Solo una decina di persone ha ricevuto il bonus. Tutti gli altri niente, compreso il sottoscritto“. Gli spieghiamo che al Ministero assicurano che da lunedì sono partiti i bonifici. “Qualcuno sostiene che la pratica è stata sospesa perché hanno sbagliato la dicitura, ovvero hanno scritto dispositivo anti-abbandono invece che buono-mobilità“. Abbiamo recuperato lo screen di un bonifico ed effettivamente l’errore c’è, ma non abbiamo conferma della sospensione.

buono mobilitò
La copia di un bonifico sul buono ma con dicitura sbagliata

Ma i soldi qualcuno li ha presi? Sì, lo scrivono

il pagamento del bonus
Uno dei beneficiari che ha postato l’avvenuto accredito

Oltre le tantissime mail di chi segnala di non aver visto accreditato un centesimo sul conto arrivano pure segnalazioni di segno contrario: i soldi sono arrivati. Sono in tanti a segnalarlo, per esempio Sandra che indica pure la data di acquisto: “8 luglio. Il bonifico arrivato“. Poi Fabio: “Io acquistata 3 giugno… ed ho ricevuto il rimborso l’altro ieri..”.

Confusione tra bonus e rimborso

In tanti fanno anche confusione tra bonus e rimborso. Il primo è un codice che si usa sia nei negozi fisici sia in quelli on-line per ottenere lo sconto, al massimo 500 euro, ed è finito. Risorse esaurite. C’è la promessa di un nuovo bando da gennaio, ma si deve rottamare un mezzo inquinante. Il rimborso spetta, invece, a coloro che hanno comprato il veicolo fino al 2 novembre e sono in possesso di fattura o scontrino. Questi, se non sono riusciti il 3/4 novembre, hanno tempo fino al 9 dicembre per inserire i loro dati e se il ministro rispetta la promessa saranno rimborsati. Tempi e modi? Ancora non si conoscono.

Nella stessa famiglia rimborsati e non

il pagamento del bonusCi sono tempi diversi nell’accredito dei soldi anche all’interno dello stesso nucleo familiare. Leggiamo quello che scrive Fabio Attolico: “Francamente non ho ancora capito quale criterio stanno adottando per il bonifico… Io ho correttamente inserito la richiesta alle 23 e alle 24 ho inserito la richiesta per mio cognato… Martedì mattina è arrivato il bonifico a mio cognato e a me nulla ancora… Dato che ho visto in molti che hanno ricevuto le 500€ cosa ci rimane di criterio che stanno analizzando?? Chi è più simpatico o chi meno?? Chi è bello o chi è brutto??… Non ci sto capendo più nulla...”. Situazione simile per Andreea: “Anche al mio fidanzato sono arrivati i soldi oggi. Io sto aspettando…”.

——Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube ——

292 COMMENTI

  1. Mia domanda inserita il 3/11, bonifico arrivato ieri e visualizzato oggi. Non penso ci sia un ordine, nè di inserimento, nè alfabetico, forse di importo? Forse a livello di zone? Penso che prima o poi le domande inserite correttamente e con parametri corretti per beneficiare del rimborso, ricevano il bonifico regolarmente.

    • Grazie Francesca per il contributo, in tanti si chiedono e soprattutto si sono chiesti la logica dell’ordine. Alla fine sappiamo che 250 su 300 mila beneficiari sono stati pagati la settimana scorsa e leggiamo di tanti pagati in queste ore. Alla fine non è importante l’ordine di pagamento ma che sulle strade ci siano 300 mila veicoli a emissioni zero, più i 250 mila arrivati con il buono, che permettano di ridurre l’inquinamento.
      Sarebbe interessante sapere che mezzo ha acquistato e che uso ne sta facendo. Buona giornata.

  2. Buongiorno,
    ho natoto pure io che la mia pratica inserito il 04/11/2020 in tarda notte la scritta “RICHIESTA INSERITA CORRETTAMENTE” è passata in nero, fino a ieri era arancione.
    Cosa vuol dire.

    Saluti
    Stefano

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome