Home Auto Ordini Volkswagen ID.3 aperti anche in Italia

Ordini Volkswagen ID.3 aperti anche in Italia

2
CONDIVIDI
Pubblicati i listini della Volkswagen ID.3: si pate da 38.900 euro, per ora.

Ordini Volkswagen ID.3 aperti anche in Italia, con sette versioniLife, Style, Business, Family, Tech, Max e Pro S. Consegne nei primi mesi del 2021.

Ordini Volkswagen ID.3: si parte da 38.900 euro

Da oggi ci si può recare in concessionaria e ordinare normalmente una ID.3. Finora la prima elettrica Volkswagen di nuova generazione era prenotabile solo on-line nel quadro della versione di lancio, la 1st Edition.Delle sette versioni a listino, sei sono sviluppate sulla base tecnica ID.3 Pro Performance, con 58 kWh effettivi di batterie e un’autonomia fino a 426 km (ciclo WLTP). La trazione è posteriore da 150 kW (204 CV, la  coppia massima di 310 Nm, accelerazione 0-60 km/h in 3,4 secondi.

Ordini Volkswagen
Il direttore vendite della Volkswagen, Juergen Stackmann (a destra qui e nella foto sotto), con la ID.3.

App-Connect, navigatore con calcolo dell’autonomia, Climatronic, cruise control adattivo ACC e ricarica induttiva dello smartphone sono alcuni equipaggiamenti di serie. A questi si aggiunge l’head-up display con realtà aumentata AR, ma solo per le versioni Tech e Max. Tra gli optional, invece, c’è la tecnologia a pompa di calore, che riduce il consumo  dell’impianto di condizionamento, aumentando l’autonomia. La settima versione per la quale sono aperti gli ordini Volkswagen, la ID.3 Tour, ha invece il top della batterie dell’autonomia: 77 kWh per 549 km.

— Leggi anche: Quanto costa WeCharge, la ricarica VW

Le versioni con 58 kWh e autonomia di 426 km…

  • A 38.900 euro, la Life è pensata per chi si accontenta di una configurazione basica. Oltre agli equipaggiamenti di serie comuni a tutte le configurazioni, la dotazione include volante e sedili riscaldabili e due porte USB-C aggiuntive.
  • A 42.900 euro la Style include proiettori LED Matrix IQ.LIGHT, LED posteriori con indicatori a scorrimento e tetto in vetro panoramico.
  • Sempre a 42.900 euro la Business include proiettori LED Matrix IQ.LIGHT, vetri posteriori oscurati, pacchetto Comfort, pacchetto Assistenza con telecamera posteriore di parcheggio e accesso senza chiavi Keyless.Ordini Volkswagen
  • A 43.900 euro la Family prevede, tra gli altri, proiettori LED Matrix IQ.LIGHT, tetto panoramico in vetro, climatizzatore automatico Air Care a 2 zone, pacchetto Assistenza con telecamera posteriore di parcheggio e accesso senza chiavi Keyless.
  • A 45.900 euro la Tech offre la realtà aumentata e l’assistenza alla guida. Con proiettori LED Matrix IQ.LIGHT, Travel Assist, Side Assist ed Emergency Assist, oltre a head-up display con realtà aumentata AR e impianto stereo premium.
  • A 48.200 euro la Max include di fatto tutte le dotazioni disponibili, oltre a sedili elettrici regolabili, sterzo progressivo e Dynamic Chassis Control DCC.

…e la settima con 77 kWh e 549 km di range

A 48.900 euro c’è infine la settima configurazione ordinabile, sviluppata sulla base tecnica Pro S (unica con omologazione a quattro posti). Con batteria di capacità maggiore (77 kWh effettivi), che può contare su un’autonomia fino a 549 km e su 125 kW di potenza di ricarica in corrente continua. È l’unico modello elettrico ad avere un’autonomia superiore ai 500 km a costare meno di 50 mila euro. La ID.3 Tour è dotata degli equipaggiamenti utili per i lunghi spostamenti: head-up display con realtà aumentata AR, proiettori a LED Matrix IQ.LIGHT, pacchetto Comfort. Oltre a tutti i sistemi di assistenza alla guida e ai cerchi in lega da 19 pollici.

SECONDO NOI. La Volkswagen arriva a tappe a completare la gamma ID.3: manca la versione meno costosa, da 330 km di autonomia e prezzo sotto ai 30 mila euro. Quanto agli incentivi, par di capire che chi ordina oggi questa macchina non usufruirà degli incentivi maggiorati fino a 10 mila euro. ordini VolkswagenQuesto perché i super-bonus scadono col 2020 e queste macchine saranno consegnate solo a inizio 2021. Usufruiranno comunque degli incentivi “normali”, 6 mila euro con rottamazione e 4 mila senza. E soprattutto non dovrebbero avere i problemi di software che hanno ritardato il lancio della 1st Edition (guarda l’articolo). 

 

2 COMMENTI

  1. Buona sera!
    Cioè vorrebbe dire che non prevedono di consegnare nulla prima di gennaio? Avevo capito che le prime auto non 1st (chiedo scusa per il gioco di parole), sarebbero state consegnate a settembre/ ottobre.

    • La frase esatta contenuta nel comunicato di Volkswagen Italia è: “Queste sei configurazioni possono già essere ordinate e le loro consegne in Italia inizieranno nei primi mesi del 2021”. Sempre di capire che prima, come ovvio, consegneranno le auto della 1st Edition, fino a gennaio-febbraio, poi immatricoleranno le macchine che vengono ordinate ora. Ma, dalle mail che riceviamo, sembra che gli stessi concessionari VW non abbiano le idee chiarissime e al momento non prendano impegni troppo precisi sulle date.

Comments are closed.