Home Auto Opel Astra, ecco la versione elettrica

Opel Astra, ecco la versione elettrica

5
CONDIVIDI

Opel Astra, ecco la versione elettrica, con autonomia fino a 416 km. È la terza auto EV del marchio tedesco del gruppo Stellantis, dopo la Corsa-e e la Mokka-e.

opel astraOpel Astra: autonomia fino a 416 km, con batteria 54 kWh

Dopo la versione plug-in hybrid, la Opel aprirà in primavera le prenotazioni per l’Astra full Electric, anche in versione station wagon (Sports Tourer Electric). Il nuovo modello ha una potenza di 115 kW/156 CV e 270 Nm di coppia massima, con una velocità di punta di 170 km/h. Tre le modalità di guida: Eco, Normal e Sport. Quanto alla batteria, la capacità è di 54 kWh, con 102 celle alloggiate in 17 moduli e 416 km di autonomia. Tanto per dare un raffronto con un’auto della stessa categoria: la Volkswagen ID.3 con una batteria da 58 kWh è omologata per 420 km, ma con una motore più potente (150 kW-204 Cv). Quanto ai consumi, siamo a 14,9 kWh/100 km, sempre nel ciclo WLTP, con una percorrenza quindi di 6,71 km con un kWh. La ricarica può arrivare a 100 kW di potenza, con cui basta mezz’ora per rifornire all’80%. Ma la nuova Opel è dotata di serie anche del caricatore di bordo trifase da 11 kW da collegare alla wall-box domestica.

opel astraGrande capacità di carico e interni con doppio schermo

Le batterie sono posizionate come al solito sotto il pianale, soluzione che consente di non sprecare spazio per i passeggeri e per il bagagliaio. Anche con i sedili posteriori in posizione, la versione Sports Tourer Electric offre un volume del bagagliaio di 516 litri, mentre con i sedili abbattuti la capacità arriva fino a 1.553 litri. Quanto all’interno, davanti al posto guida si trovano due widescreen da 10 pollici, con ’ultima generazione dell’intuitiva interfaccia uomo-macchina a visualizzare le funzioni principali. Come il livello di carica della batteria o l’autonomia, mentre altre impostazioni come il climatizzatore si possono ancora regolare premendo un tasto. Con l’ Head-Up Display E-HUD e il sistema di riconoscimento della voce naturale, chi guida può tenere gli occhi fissi sulla strada e sul traffico.

—  Leggi anche: opel astraSimone racconta 15 mila km con la Opel Corsa-e  —

 

Apri commenti

5 COMMENTI

  1. Che strano che fanno una sw, generalmente sfornano solo suv come se non ci fosse un domani. Ben contento di vedere questo modello, adesso la curiosità e solo sul prezzo.

  2. 516 lt per una station Wagon è onestamente un risultato un pò scadente, pensando oltretutto che il pianale EV permette risparmi di spazio notevoli.
    Come spesso accade da anni Stellantis fa giusto il compitino base base, auto con zero appeal che non costano nemmeno meno delle altre.

  3. Io spero che abbia un prezzo decente perché ha molto senso come modello e sembra giusta anche di prestazioni. La valuterei volentieri ma attorno ai 40 mila euro ..cosa che mi sembra difficile visto che è il prezzo cui si sbatte per la plug-in hybrid sport tourer.
    Vedremo

  4. … un applauso a Stellantis…
    Ma il prezzo?
    Se non sbaglio, MG è stata la prima a lanciare una SW elettrica, con prestazioni abbastanza simili, ad un prezzo decisamente basso.
    Grazie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome