Home Aziende Nuovo record Tesla: 184.800 consegne in 3 mesi

Nuovo record Tesla: 184.800 consegne in 3 mesi

2
CONDIVIDI

Nuovo record Tesla: nel primo trimestre del 2021 consegnate 184.800 vetture, battendo tutte le previsioni degli analisti finanziari. E ora per l’intero 2021…

Nuovo record Tesla, nonostante i fermi in fabbrica

Ci si aspettava che sui numeri Tesla pesassero la chiusura della fabbrica di Fremont per alcuni giorni, a causa di “problemi di fornitura di componenti“. E anche il fermo delle linee di montaggio di Model S e Model X per far partire la produzione della versione aggiornata. E invece i dati forniti nella serata di venerdì 2 aprile parlano di 180.338 veicoli prodotti e 184.800 veicoli consegnati nel primo trimestre dell’anno

nuovo record Tesla

Produzione Consegne
Model S / X Ferma 2.020
Model 3 / Y 180.338 182.780
Totale 180.338 184.800

Morale della favola: le consegne di Tesla sono aumentate del 110% su base annua e del 2% rispetto all’ultimo trimestre del 2020. Bisogna tener presente, però, che l’anno scorso il mese di marzo fu funestato in tutto il mondo dalle prime chiusure causa Covid. Gli analisti si aspettavano 165.100 consegne tra gennaio-marzo e poco più di 800 mila per l’intero anno. Ricordiamo che nel 2020 Tesla è arrivata a sfiorare le 500 mila immatricolazioni.

E ora si aspetta l’arrivo in Europa del Model Y

La Tesla Model Y, il Suv che verrà prodotto e venduto in Europa nella seconda metà dell’anno.

Ecco come l’azienda di Elon Musk commenta in una nota i risultati del primo quarto dell’anno:“Nel primo trimestre, abbiamo prodotto poco più di 180 mila veicoli e consegnato quasi 185 mila auto. Siamo incoraggiati dall’ottima ricezione del Model Y in Cina e stiamo rapidamente raggiungendo la piena capacità di produzione. Anche il Model S e il Model X sono state accolti eccezionalmente bene, con le nuove apparecchiature installate e testate nel primo trimestre. E siamo nelle prime fasi della salita produttiva in rampa“. Ma ancora le nuove versioni dei due modelli top della gamma non sono stati consegnati ai clienti. A questo punto si tratta di vedere quando entrerà in produzione la fabbrica europea, in fase di costruzione non lontano da Berlino. Si parla dell’estate. Lì verranno prodotte e introdotte in Europa le Tesla Model Y, il quarto prodotto della gamma, ancora non in vendita nel Vecchio Continente.

 

Apri commenti

2 COMMENTI

  1. Consegne molto interessanti. Certo, continuano a generare perdite, ma qualcuno si esalterà per il numero di auto consegnate. Tutte rigorosamente in mercati nei quali la vendita di tali vetture è sovvenzionata dallo stato.

  2. A questo ritmo anche senza aumentare ulteriormente le vendite venderebbero 739200 auto nel 2021, un risultato straordinario che conferma ancora una volta che Tesla porta risultati concreti anzichè tanti proclami come fanno i suoi concorrenti (VW in primis).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome