Home Pubbliredazionali Nuovi cavi CCS 2 di Phoenix Contact: l’affidabilità è tutto

Nuovi cavi CCS 2 di Phoenix Contact: l’affidabilità è tutto

0
cavi ccs 2
Charxcontrol

In arrivo la terza generazione di cavi di ricarica CCS Tipo 2 di Phoenix Contact: più robusti, più sicuri e più facili da manutenere.

cavi ccs 2

Ricarica DC da 150 a 250 kW: la connessione è garantita

La nuova generazione dei collaudati cavi di ricarica CCS Tipo 2 CHARX connect standard di Phoenix Contact è particolarmente adatta alla realizzazione di stazioni di ricarica in DC e copre la gamma di potenza media da 150 a 250 kW (da 150 a 250 A / 1.000 V). Grazie al nuovo design della custodia, la gamma di prodotti offre significativi miglioramenti in termini di robustezza, sicurezza, affidabilità e manutenzione.

L’intelligente concetto di tenuta del cavo di ricarica DC CHARX connect standard garantisce una completa impermeabilità longitudinale che protegge dall’umidità le parti sotto tensione all’interno della custodia, massimizzando la sicurezza per gli utilizzatori.

Gli atout di CHARX connect standard: sicurezza, affidabilità e manutenzione

La separazione fisica delle due camere DC+ e DC- è l’innovazione che più caratterizza la terza generazione di cavi CCS Tipo 2 di Phoenix Contact: questa permette di azzerare l’eventualità di una possibile perdita di isolamento tra i due poli.
I materiali di alta qualità assicurano inoltre la necessaria robustezza ed una lunga durata dei connettori di ricarica, anche in caso di un utilizzo permanente all’aperto.

Per una fatturazione dei processi di ricarica affidabile e conforme alla normativa sulla calibrazione, i cavi e i connettori di ricarica DC sono già predisposti per la tecnica di misurazione a quattro fili e sono quindi a prova di futuro. La tecnica di misurazione a quattro fili consente di rilevare la dissipazione di potenza nel cavo di ricarica, in modo da poter determinare con precisione l’energia trasferita al veicolo elettrico.

I cavi DC delle stazioni di ricarica semi-pubbliche o pubbliche sono soggetti ad intervalli di manutenzione regolari, in particolare a causa di utilizzi impropri. Grazie al kit di riparazione, la parte plastica frontale ed i contatti di potenza del connettore di ricarica possono essere sostituiti in modo rapido, semplice e sostenibile.

La ricarica in media potenza è servita

cavi ccs 2

La terza generazione di cavi di ricarica CCS Tipo 2 CHARX connect standard, grazie ad ampio range di taglie copre tutte le applicazioni relative alle stazioni di ricarica in DC di media potenza. La famiglia di prodotti è particolarmente robusta, sicura e di facile manutenzione. Ciò consente di risparmiare tempo e denaro e aumenta la disponibilità delle infrastrutture di ricarica sul campo.

LEGGI ANCHE e guarda il VIDEO: Phoenix Contact ha la super ricarica nel cassetto

-Iscriviti alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube 

Apri commenti

Rispondi