Home Alla ricarica Notte e festivi: potenza a 6 kW (gratis) se ricarichi l’auto

Notte e festivi: potenza a 6 kW (gratis) se ricarichi l’auto

16
CONDIVIDI
potenza a 6 kw

 I possessori di auto elettrica potranno ottenere un aumento gratuito e automatico della potenza residenziale erogata ad almeno 6 kW nelle fasce notturne (23-24 e 00-07) e nei festivi. Lo prevede la delibera 541 dell’organismo di regolazione Arera datata 15 dicembre 2020, da ieri recepita e pubblicata sul sito del Gse.

Da luglio parte la sperimentazione

Gli utenti interessati potranno inoltrare domanda per l’aumento della potenza a  6 kW allo stesso Gse (qui i dettagli) a partire del prossimo 3 maggio e fino al 30 aprile del 2023.  La misura viene introdotta infatti in via sperimentale per un periodo di due anni e mezzo, dal 1° luglio di quest’anno al 31 dicembre del 2023.

potenza a 6 kW

L’iniziativa, ricorda il Gestore, mira a promuovere la diversificazione dei carburanti e una mobilità più sostenibile e a minor impatto di CO2. Agevola infatti l’ impiego delle forniture di energia elettrica esistenti in ambito privato, per la ricarica di veicoli elettrici.

Le domande al Gse dal 3 maggio

Gli interessati potranno così ricaricare il proprio veicolo elettrico, senza dover richiedere un aumento di potenza oneroso al proprio fornitore di energia.

L’iniziativa si rivolge ai clienti finali di energia elettrica connessi in bassa tensione e dotati di misuratori elettronici idonei. Le specifiche per determinare l’idoneità dei misuratori elettronici integrati nelle wall box sono in via di definizione e riguardano i protocolli di dialogo fra dispositivi di ricarica domestica  e rete. L’aumento della potenza a 6 kW per otto ore, consentirà di “fare il pieno” a quasi tutti i modelli BEV. Anche quelle  con i pacchi batteria più capaci potranno portare la carica dal 20 all’80% in una sola notte, alla normale tariffa domestica.

Le richieste di ammissione potranno essere presentate al Gestore compilando il form elettronico nell’apposita sezione dedicata dell’Area Clienti.

—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

16 COMMENTI

  1. Ho pagato più di 200 euro a dicembre scorso proprio per passare a 6 e caricare l’auto nuova a casa! Invece di fare queste complicazioni che azzerino gli oneri per passare a 6 kw a tutti e mi rimborsino questo assurdo balzello!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome