Home Car Sharing e Flotte Moov’in.Paris, il nuovo car sharing di Parigi

Moov’in.Paris, il nuovo car sharing di Parigi

0
CONDIVIDI

Renault e ADA (Gruppo Rousselet) lanciano l’applicazione Moov’in.Paris,che consente l’accesso al loro servizio di car sharing elettrico in free-floating.

Senza prenotazione, lo lasci dove vuoi

Cento Renault Zoe e venti Renault Twizy saranno accessibili in tutta la capitale, nonché a Clichy (Hauts-de-Seine) già nelle prossime settimane. Ma il numero di veicoli messi in servizio crescerà rapidamente, fino ad arrivare a 500 Zoe entro fine anno. Moov’in Paris dovrà far tesoro della lezione di Autolib, il car sharing gestito dal gruppo Bolloré con le Bluecar, chiuso a fine luglio per le forti perdite. Qui c’è tutta la forza di Renault. E anche l’attrattività di un duo formato da una macchina ‘seria’ come la Zoe e da un giocattolone come la Twizy, una goduria da portare a spasso per il centro di Parigi.

Una Renault Twizy alla ricarica a Parigi.

Per di più con il free-floating. Ovvero con la possibilità di noleggiare il veicolo senza prenotazione né stazione. E concludere il noleggio parcheggiandolo in un luogo a scelta, entro un determinato perimetro. Renault fornisce i veicoli e ne assicura la manutenzione e la riparazione. ADA offre le competenze digitali tramite la sua applicazione dedicata al noleggio di brevissima durata. E si farà carico anche delle operazioni di rimozione, ricarica, pulizia e riposizionamento dei veicoli.

Costa 0,39 al minuto, ecco come iscriversi

Quanto all’iscrizione, l’applicazione Moov’in.Paris è ora accessibile e disponibile per il download su Apple Store e Google Play. Clicca qui per vedere tutti i dettagli.   Il nuovo utente potrà creare il suo account  associando i documenti richiesti (foto del documento d’identità e della patente di guida). E prenotare un veicolo fin dall’attivazione del servizio, prevista entro ottobre. L’iter di prenotazione è semplice. Grazie all’applicazione, il cliente localizza un veicolo disponibile nelle vicinanze, lo prenota e ha quindici minuti per raggiungerlo e connettersi ad esso tramite Bluetooth®.

L’area di Parigi e Clichy entro la quale usare Moov’in.Paris

L’utente controlla lo stato del veicolo sull’applicazione, lo modifica se necessario, accompagnando le sue osservazioni con foto, e lo convalida. Al ritorno, il cliente parcheggia il veicolo lungo la strada, in un posto macchina autorizzato di sua scelta, ovunque, a Parigi o a Clichy. Convalida il ritorno elettronicamente e conclude così il noleggio, attivando automaticamente la fatturazione. Il prezzo? 0,39 euro al minuto di noleggio, con un minimo di 10 minuti. Il cliente non deve occuparsi del pagamento del parcheggio né della ricarica del veicolo.

Clicca qui per leggere il comunicato di Renault