Home Monopattini e monoruota Monopattini TIER a colpo sicuro con Google Maps

Monopattini TIER a colpo sicuro con Google Maps

1
CONDIVIDI

Anche i monopattini in sharing debuttano su Google Maps, grazie all’iniziativa della tedesca TIER, principale fornitore europeo di veicoli di micromobilità in sharing. In sette città italiane dove TIER è presente, sarà possibile localizzare il mezzo più vicino e pianificare così  i percorsi più brevi per raggiungerli direttamente da Google Maps.

tier google maps

Gli utenti potranno non solo localizzare facilmente i monopattini TIER nelle vicinanze, ma  anche conoscere la stima dei costi e l’orario di arrivo previsto.

tier google maps

Sotto la scheda dei percorsi in bicicletta, gli utenti possono ora trovare il pulsante “TIER“. Cliccando sul pulsante, Google Maps mostra i monopattini TIER disponibili più vicini. Così come la distanza a piedi e lo stato di ricarica di ogni veicolo. Per iniziare la corsa, gli utenti vengono poi reindirizzati direttamente all’app TIER.

 «La nostra missione è ridefinire e migliorare la mobilità urbana _ dice Saverio Galardi, General Manager Italia di TIER _. Con la nostra presenza su Google Maps, stiamo contribuendo a garantire che gli utenti abbiano accesso alla forma di trasporto che meglio si adatta alle loro esigenze di mobilità quotidiana».

Attualmente il servizio è disponibile a Roma, Milano, Bari, Palermo, Parma, Trento, Monza e Reggio Emilia. La  richiesta per nuove soluzioni di micromobilità continua a crescere. Per questo TIER, entro l’anno, ha pianificato di espandersi in altre località italiane.

TIER è sbarcato nel mercato italiano grazie all’acquisizione di Vento Mobility.

Fondata nel 2018 da Lawrence Leuschner, Matthias Laug e Julian Blessin, TIER ha sede a Berlino e attualmente opera in oltre 170 città di 18 paesi in Europa e Medio Oriente. Nata con l’obiettivo di fornire soluzioni di mobilità più sicure, eque e sostenibili, TIER ha raggiunto già dal 2020 l’obiettivo di diventare un’azienda “climate neutral”. Ciò vuol dire che le sue attività non hanno alcun impatto negativo sul cambiamento climatico. Fornisce servizi di micromobilità in sharing com una gamma di veicoli elettrici leggeri, come i monopattini elettrici, le e-bikes e i motorini elettrici. Tutti sono alimentati da una innovativa e propria rete energetica.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it—

Apri commenti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome