Home Incentivi Mille euro di bonus anche per le usate (in Francia)

Mille euro di bonus anche per le usate (in Francia)

3
CONDIVIDI
La Renault Zoe (a destra) e la Peugeot e-208, le due elettriche più vendute in Francia.

Mille euro di bonus  in Francia anche per chi acquista un’elettrica usata. Lo ha annunciato con un tweet il ministro dei Trasporti Jean-Baptiste Djebbari.

Mille euro di bonus per le elettriche di seconda mano

L’obbiettivo del governo di Parigi è rendere l’auto elettrica veramente accessibile a tutti. E’ chiaro che le auto di seconda mano hanno prezzi più contenuti e un bonus di mille euro le rende ancora più appetibili. Non solo: si sa che un vero mercato dell’auto vive nell’integrazione tra nuovo e usato. Il nuovo in Francia è una realtà (oltre 70 mila auto vendute nei primi 9 mesi 2020), l’usato sta decollando ora. E questa misura lo aiuterà.

mille euro di bonus
Il tweet con cui il ministro ha annunciato il bonus anche per le elettriche di seconda mano.

L’incentivo per le auto elettriche di seconda mano è stato posto all’attenzione del Governo francese già da settembre, come parte delle misure per rilanciare l’economia. Alla fine sono stati stanziati 100 miliardi e 2 sono stati destinati all’auto pulita, come annunciato da Djebbar a  Le Parisien.

In 9 mesi vendute più di 70 mila elettriche

Come si diceva, il mercato dell’auto elettrica in Francia sta correndo, dopo che il bonus stalle è stato aumentato fino a un massimo di 7 mila euro. Le auto a batteria rappresentano ormai il 6,1% del totale delle vetture vendute, con un aumento del 138% rispetto al 2019. Nel solo mese di settembre sono state vendute 10.011 vetture a privati, secondo le statistiche ufficiali di AVERE-France.

mille euro di bonus
La top 10 delle elettriche più vendute in Francia a settembre da AVERE-France.

In test c’è, ovviamente, la Renault Zoe, con 2.878 consegne, seguita dalla Peugeot e-208 con 1.230. Ma è molto buona anche la performance della Tesla Model 3 che, in un mercato molto legati ai prodotti nazionali, riesce a immatricolare più di mille vetture al mese (1.083 in settembre). Seguono la Volkswagen ID.3 e l’accoppiata coreana Kia e-Niro e Hyundai Kona, mentre prosegue la retromarcia della Nissan Leaf, ora solo decima.

— Leggi anche: Macron punta sull’elettrico e alza gli incentivi sul nuovo

mille euro di bonus

 

3 COMMENTI

  1. Ottima iniziativa
    Il mercato del occasione e la pietra migliare per lo sviluppo veloce dei mercati di prodotti tecnologici
    I flussi possono essere potenziati in entrata solo se esiste il corispettivo in uscita creato dal apetibilita economica di un bene gia in parte amortizato
    1000€ di incentivi sul mercato del occasione crea un effeto di tiraggio molto maggiore che la stessa cifra sul mercato del nuovo

  2. Potrebbero cominciare con l’eliminazione dei costi di voltura per le elettriche qui in Italia sono astronomici rispetto a quelli di altri paesi.

  3. Era ora; l’importo è ancora basso ma almeno si inizia. Così si facilita l’acquisto anche alle persone meno abbienti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome