Home Bici Micro Merlin: il monopattino svizzero da 799 euro

Micro Merlin: il monopattino svizzero da 799 euro

0
CONDIVIDI

Il monopattino è nato per bambini e adolescenti, oggi spopola in tutte le fasce d’età. Lo sanno bene gli svizzeri di Micro Mobility Systems sempre più interessati ai “grandi”. Ora hanno lanciato Micro Merlin: 25 km di autonomia per 799 euro di prezzo.

Nel 2015 Wim Ouboter, fondatore dell’azienda di Zurigo, è stato inserito nella top ten della “Toy investors list“, ora è tra i leader della “mobilità urbana” con milioni di monopattini venduti a grandi e piccini.  Prodotti adatti a tutte le fasce di età. Questa la rivoluzione dell’ultimo miglio per gli spostamenti brevi di pendolari, lavoratori e studenti.

L’ultimo nato: Micro Merlin

Dopo vent’anni dedicati alla mobilità di prossimità gli svizzeri nel 2015 lanciano il primo monopattino elettrico. Ora nel mercato italiano arriva Micro Merlin, utile per per raggiungere l’ufficio, andare all’Università, a scuola o per spostarsi nel traffico cittadino. Leggi nazionali permettendo (guarda).

Andare oltre l’ultimo miglio

L’ambizione dell’ elettrico Micro Merlin è di allungare le distanze in città per ampliare il suo raggio d’azione. Manager e progettisti confidano sui 25 km di autonomia. Vediamo alcune caratteristiche: pesa 11 Kg, può essere trasportato a mano. L’azienda lo definisce resistente “alle peggiori condizioni stradali” – un dato purtroppo di forte attualità – grazie: “alle grandi ruote, al manubrio regolabile e alle sospensioni resistenti”. Micro Merlin hai  pneumatici in gomma, senza camera d’aria, anti foratura, luci anteriori e posteriori. Interessante la luce posteriore che si accende automaticamente in condizioni di scarsa visibilità. Una maggiore garanzia di sicurezza.

Le diverse andature

Il sistema di accelerazione è posizionato sul manubrio e ha diverse modalità di guida a seconda del tipo di percorso. “La modalità Eco massimizza l’autonomia a scapito di potenza e velocità, la modalità sport valorizza la potenza, ed è ideale per percorsi in salita, diminuendo l’autonomia – fanno sapere dall’azienda -. La modalità standard ottimizza velocità e autonomia“.

Tre ore per ricaricare

Per quanto riguarda la ricarica: per fare il pieno s’impiegano circa tre ore. Se c’è ancora il 25% di carica è sufficiente un’ ora per arrivare al 100%. Il display sul manubrio ha diverse funzioni: mostra velocità, carica della batteria, temperatura e i vari programmi di guida con una panoramica completa dell’andatura e dello stato del monopattino. La velocità massima è di 25 km/h. Ultimo dato da conoscere è il prezzo al pubblico: 799 euro.

LEGGI ANCHE: E-scooter S1, il primo monopattino di Vivobike. A 250 euro

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome