Home Vaielettrico risponde MG4 Comfort, pompa di calore e altri dubbi

MG4 Comfort, pompa di calore e altri dubbi

12
mg4 comfort
L'arrivo delle MG4, l'elettrica cinese più venduta nel Continente, in un porto del Nord Europa.
Charxcontrol
Enrico ha ricevuto da diversi venditori informazioni contraddittorie  sulle caratteristiche tecniche di MG4 Comfort. Abbiamo girato le sue domande direttamente a MG Italia, che ha cortesemente risposto. Inviate quesiti e osservazioni a info@vaielettrico.it.  
punto interrogativoA breve acquisterò una MG 4 versione Comfort e mi fareste un piacere se poteste chiarirmi alcuni dubbi che consultando più di una rivendita mi sono venuti. In sostanza chi è preposto a vendere questa macchina fornisce informazioni contrastanti con quanto dicono colleghi di altre rivendite.
Per esempio: sapete per certo se la Comfort è dotata di pompa di calore?

Retrocamera, internet Wallbox…

È possibile che si possa o non si possa montare, after market la telecamera posteriore e l’alettone pena il decadere della garanzia?
Altra notizia fornitami da una parte e negata da un’altra: è vero che la macchina ha un sistema per il collegamento ad internet e può fungere da hot spot?
Inoltre dovendo munirmi di wallbox per la ricarica domestica, avete qualche consiglio per un acquisto consapevole (e, possibilmente  l’indicazione dei modelli corrispondenti)? In questo caso vorrei contenere i costi pur acquistando un prodotto qualitativo (la wallbox resterà all’aperto). Vi ringrazio per l’aiuto: è la mia prima elettrica e cerco di non fare passi falsiEnrico

mg4 comfortQuel che c’è e quello c he manca sulla MG4 Comfort

 
punto interrogativoRisposta-Abbiamo chiesto informazioni direttamente allo staff di MG Italia. Eccole:
  • MG4 in allestimento COMFORT non ha la Pompa di Calore, come riportato dalla scheda tecnica disponibile da sito
  • MG4 COMFORT non offre nemmeno opzionale tale dotazione: in alternativa si consiglia di valutare l’acquisto di MG4 LUXURY, non è possibile la post-installazione;
  • MG4 in allestimento Standard e COMFORT non ha appendici al tetto come invece presenti a partire da allestimento LUXURY (sempre brochure come riferimento), eventuali modifiche a tali componenti non sono conformi a quanto riconosciuto da MG a fini di garanzia e tutela del cliente;
  • MG4 MY23 in allestimento Standard e COMFORT non sono dotate di retrocamera (sempre brochure come riferimento), eventuali modifiche a tali componenti non sono conformi a quanto riconosciuto da MG a fini di garanzia e tutela del cliente;
  • MG4 è dotata di una SIM integrata per erogare 3 anni di servizi di iSMART: il servizio WiFi hotspot è disponibile a partire da allestimento LUXURY (sempre brochure come riferimento);
  • MG offre una wall-box dotata di modulazione del carico per variare la potenza assorbita in base ai consumi domestici ed è testata secondo lo standard IEC61851-1 contro pioggia e soggetti atmosferici, per agevolare installazioni esterne. Il costo della versione BASIC da 7,4 kW presso la rete MG è a partire da 535€ (i.i.)

– Iscriviti  alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Apri commenti

12 COMMENTI

  1. Ho una MG4 standard da pochi giorni, davvero auto piacevolissima da guidare peccato per la retrocamera che mi avrebbe fatto comodo, anche l’impianto audio è proprio basico ma credo che un upgrade di quest’ultimo non possa inficiare la garanzia…il resto lo posso capire bisogna smontare mezza plancia per installare una retrocamera aftermarket… grazie alla redazione per le preziose informazioni

  2. Ho una mg standard… Cosa succede dopo i 3 anni di funzionamento della sim? Si può inserire una qualunque? Si può rinnovare?

    • Non so su MG, ma Cupra monta una eSIM che di fatto è saldata sul circuito di comunicazione. Ti forniscono un link ad un operatore spagnolo da cui puoi poi comprare pacchetti dati.

  3. La cosa bella è che sul loro configuratore non esistono queste versioni….esistono la Standard, la Luxury, la Trophy Extended Range e la XPower….

    • La confort esiste, è esteticamente quasi una standard ma monta pacco batteria da 64kWh (no alettone, no retrocamera) ha però vetri privacy dietro volante in pelle e forse specchetti retraibili…una versione che per me ha poco senso costa 2000€ meno di una luxury e 4000€ in più di una standard…

  4. Tutto giusto.
    Da possessore di MG4 luxury (64KWh) direi che i 2000€ in più sono più che meritati: navigatore, PdC, misto ecopelle, camera 360, ricarica wireless per smartphone, fendinebbia anteriori a LED, volante riscaldato, sedili anteriori riscaldati e lato guida regolabile elettricamente.

    Per me tanta roba. Dimenticavo iSMART in versione completa (non light) e fa da hotspot.

    Per me la differenza di prezzo è motivata.

    • Da possessore della stessa auto confermo tutto. Un’ottima auto a un prezzo competitivo rispetto ad altri marchi più blasonati.

      • Ah beh, dipende sempre da cosa si intende per ottima auto. Leggo sul loro sito: Ricarica FINO a 88 Kw in DC…..

        • Caro… probabilmente non hai idea di quante persone facciano pochissimi viaggi lunghi oltre l’autonomia di questa auto e che non hanno nessun problema, quelle poche volte, ad attendere un po’ di più per la ricarica. Non tutti vivono di ansia tutta la loro vita.
          P.S. noi siamo andati da Torino in Puglia, Punta Prosciutto con la Niro che carica a 75 kW, le pause le abbiamo usate per riposare un po’ (soprattutto il guidatore principale, cioè io), tutto in una tirata che in effetti è stata meno pesante proprio grazie a queste soste. I nostri amici con auto diesel hanno fatto in due tappe partendo il giorno prima.
          Boh!? Nell’uso di tutti i giorni carico prevalentemente in AC.
          Certo la ricarica a 150 e più kW è una comodità, ma per molti certamente non una priorità…

Rispondi