Home Auto MG, anche l’Italia, a Tortona, ha il suo magazzino ricambi

MG, anche l’Italia, a Tortona, ha il suo magazzino ricambi

8
mg magazzino ricambi
Charxcontrol

Detto, fatto: come ci aveva anticipato il general manager di MG Italia Andrea Bartolomeo in questa intervista, il costruttore cinese SAIC ha scelto l’Italia per un nuovo magazzino ricambi in Europa, già operativo da oggi. E’ a Tortona (AL) e potrà ospitare 20.000 parti di ricambio, riducendo i tempi di consegna in tutta Italia a sole 24 ore  in tutta Italia.

mg magazzino ricambi
MG è di parola: ecco il magazzino ricambi di Tortona

In uno spazio di 3.000 mq all’interno della struttura del partner Arcese, saranno stoccati i ricambi MG destinati ai clienti italiani. Tortona è strategica perchè si trova nello snodo autostradale tra  Torino e Milano, a poca distanza dal porto di Genova per la ricezione dei 40 container che lo riforniranno  mensilmente delle 20 mila parti di ricambio necessarie.

20 mila parti di ricambio per i 60.000 clienti MG in Italia. Consegne in 24-48 ore.

In tre anni Italia MG ha già acquisito 60.000 clienti. Il magazzino assicurerà loro un livello di servizio superiore, con una fill-rate superiore al 95%. I tempi di consegna si ridurranno in modo significativo (24-48 ore in ogni MG Store) rispetto a quelli fin qui garantiti dal magazzino in Olanda.

LEGGI ANCHE e guarda il VIDEO:  MG Italia 2024: il nuovo Cyberster e il magazzino ricambi in loco

Andrea Bartolomeo, Country Manager MG e Vice President di SAIC Motor Italy ha commentato: «L’apertura del magazzino ricambi rappresenta un traguardo molto importante nel percorso di crescita del nostro brand e di consolidamento dell’organizzazione sul mercato italiano. L’apprezzamento che i clienti italiani hanno
dimostrato verso i nostri prodotti ci riempie di orgoglio ma allo stesso tempo ci fa sentire la grande responsabilità che abbiamo nei loro confronti di rispondere con un servizio sempre più efficiente. Stiamo lavorando intensamente sul piano della logistica e l’inaugurazione del magazzino è uno degli elementi che rende tangibile il nostro impegno. Inoltre la presenza del magazzino ricambi sul territorio italiano ci consente un maggiore controllo di tutta la filiera di approvvigionamento e una gestione più puntuale
delle esigenze specifiche dei clienti italiani massimizzando l’efficienza della risposta e i tempi di consegna che ci consentiranno di evadere gli ordini praticamente in tempo
reale».


Il magazzino MG di Tortona è concepito anche in ottica di sostenibilità, infatti è dotato di tecnologie per il risparmio energetico e utilizza mezzi di trasporto di ultima generazione per contenere l’impatto delle emissioni in atmosfera.

– Iscriviti alla nostra newsletter e al canale YouTube

 

Apri commenti

8 COMMENTI

  1. Dopo i ricambi potrebbero cominciare a pensare a completare la localizzazione del software e magari potrebbero anche decidersi ad aggiornarlo visto che ha un sacco bug, non si può trattare un automobile da 30/40000 € come l’ultimo dei telefoni Android da 49,99€.

  2. Mui bien, è un’ottima notizia per i clienti MG, come me che ho la MG4.
    Speriamo di NON averne bisogno. Ma nella disgrazia almeno trovare i ricambi.

  3. Un plauso ad MG per la promessa mantenuta, se fossi il governo gli proporrei anche di aprire un sito produttivo… così loro si risparmiano i dazi e noi torniamo ad avere fabbriche al passo coi tempi

  4. notevole.. ci starebbe bene anche un po di pubblicità:

    scrivo al ministro dei trasporti, spiegando che c’è l’ottima ditta automotive di Tortona che si chiama MG, di andare a presenziare l’inaugurazione del magazzino con tanto di giornalisti, prima che invece ci vada Urso rubandogli la scena, perché ho avuto voce che si sa già prenotando

    più o meno come quando il ministro presenziò magnificando l’italiana operosità della fabbrica DR 🙂 🙂 🙂

    avviso il personale di MG, sorridere alle telecamere e restare evasivi, reggere il gioco non citando la Cina, almeno sino quasi alla fine della diretta TV, poi se diventa virale ancora meglio doppia pubblicità.. marketing virale con il ministro dei tortellini

Rispondi