Home Auto Mercedes B 250e

Mercedes B 250e

0
CONDIVIDI

TORNA A: Comprare un’elettrica nel 2018. Arrivano Audi, Jaguar e…

Non è chiaro se la Casa di Stoccarda punti ancora su questa vettura o intenda prendere tempo in attesa che arrivi la sventagliata di nuovi modelli a batteria annunciati a Francoforte 2017. Sul listino della Mercedes spicca comunque questa Classe B dotata di un motore elettrico da 179 cavalli, con 28kWh di capacità nelle sue batterie al litio. La velocità massima, per quel che vale in queste automobili, è autolimitata a 160 all’ora, ma quel che conta è la coppia massima, 340 Nm, con uno scatto da 0-100 in 7,9 secondi e, ancora più importante visto l’uso prevalentemente cittadino, lo 0-60 in 3,9 secondi. Non male. Il consumo dichiarato è di 16,6kWh per 100 km, con un’autonomia complessiva misurata in 200 km secondo i generosi parametri NEDC: in realtà se ne percorre qualche decina in meno, a seconda del tipo di guida e, soprattutto, della velocità media. Il tempo di ricarica è annunciato in nove ore, in pratica una notte, per chi si attacca a una normale presa da 230 volt, ma se i volt salgono a 400 con un a wall-box (installabile anche a casa, a pagamento) l’attesa si riduce a due ore e 40 minuti. La trazione è anteriore. Quanto al prezzo, si parte da 41 mila e 900 euro, quindi da circa 6 mila euro in più della Classe B 250 a benzina e quasi 18 mila in più dellaversione più povera dello stesso modello.

CONTINUA CON: la Hyundai Ionic