Home Due ruote Mercato due ruote. L’elettrico chiude con un -26% il primo semestre 2024

Mercato due ruote. L’elettrico chiude con un -26% il primo semestre 2024

0
Charxcontrol

Il mercato delle due ruote elettriche continua a segnare numeri negativi. Gennaio-giugno 2024 è a -26% rispetto al 2023. Dopo il -44% di maggio, giugno si risolleva a -18%. 

Le due ruote, nella loro totalità, continuano a crescere con un primo semestre 2024 del 5,5% migliore rispetto al 2023. Nello specifico, invece, il mercato elettrico sta vivendo un anno di “difficile”. È iniziato malissimo a gennaio (-59%) a causa dell’incertezza sugli incentivi, ma poi anche nei mesi migliori non ha mai chiuso in positivo. Dopo un maggio molto buio (-44%), giugno ha dato segni di ripresa risalendo fino al un -18%.

Scendendo nel dettaglio del mercato due ruote, i ciclomotori con 514 immatricolazioni segnano un -21%, gli scooter con 745 arrivano a un -17% e le moto con 56 veicoli venduti, targano un’unità in più che nello stesso mese del 2023.

Restiamo lontani dai numeri del 2023, soprattutto se proviamo a fare un bilancio: il primo semestre infatti segna un -26%. In totale, tra gennaio e giugno lo scorso anno sono stati immatricolati 7.244 veicoli. Nello stesso periodo del 2024 invece solo 5.358. La distribuzione delle perdite è abbastanza omogenea tra ciclomotori – 29% e scooter -27%. Le moto invece sono un decisa crescita con un +39%, ma visto il numero comunque piuttosto contenuto risulta di poco peso sul bilancio generale. In totale, tra gennaio e giugno lo scorso anno sono stati immatricolati 7.244 veicoli. Nello stesso periodo del 2024 invece solo 5.358.

In testa alle classifiche di vendite troviamo il BMW CE 02 (leggi il nostro test). Il nuovo arrivato della casa Bavarese ha già targato 333 veicoli, confermando che in certi segmenti il prezzo è una componente di secondo piano. Lo Yamaha Neo’s EV al secondo posto ed è il primo degli scooter L1. Bene anche gli scooter Askoll sia con ES1 che ES3. Il BMW CE 04 si conferma un mezzo sempre molto amato e immatricola 284 veicoli. Spicca la mancanza di NIU nella classifica top 10.

In super crescita i quadricicli elettrici

Se le due ruote sono in affanno, il mercato dei quadricicli continua invece a crescere. Nel primo quadrimestre le vendite sono aumentate del 58,12% rispetto al 2023 con un totale di 6.325 unità vendute.

– Iscriviti alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube 

Apri commenti

Rispondi