Home Camion, bus e mezzi da lavoro Mantova: street food? Si ma solo con mezzi elettrici

Mantova: street food? Si ma solo con mezzi elettrici

0
CONDIVIDI
Mantova

A Mantova si potrà mangiare un boccone a emissioni zero. Street food in elettrico, senza se e senza ma. Lo ha deciso il Comune che vuole istituire due posteggi per il commercio e la somministrazione di alimenti e bevande. Ma solo ad operatori con mezzi elettrici o muscolari. 

Per promuovere la mobilità elettrica servono anche le regole dei Comuni. Come quello di Mantova che ha pubblicato un bando dove per poter gestire un servizio di street food è necessario usare mezzi a emissioni zero. Si tratta di due posteggi isolati – come si legge nel bando “per il commercio e la somministrazione di alimenti e bevande sulle aree pubbliche dei parcheggi “Campo canoa” e di viale Te/piazzale Montelungo” – dedicati a due punti ristoro.

Street food ecologico e a zero emissioni

Oltre a rispettare le dimensioni – lo spazio deve essere di 7 per 3 metri – c’è una forte attenzione al rispetto ambientale: “Il mezzo non dovrà danneggiare in alcun modo il tappeto erboso e/o il suolo pubblico“.

Ma vediamo la propulsione richiesta: “I mezzi per lo svolgimento dell’attività dovranno essere ecologici e non inquinanti, con motore elettrico ovvero con pedalata semplice e/o assistita. Nel caso di pedalata assistita, alla propulsione umana si potrà aggiungere solo ed esclusivamente quella di un motore elettrico ovvero bici, tricicli, quadricicli, ape car elettrici“.

Sentiamo la voce dell’amministrazione con le parole dell’assessore Iacopo Rebecchi:  “Un servizio in più per gli utenti dei parcheggi scambiatori, un’opportunità di lavoro in più per chi desidera esercitare il commercio con mezzi sostenibili”.

Presentato al sindaco lo scuolabus elettrico

scuolabus elettrico
Uno dei bus elettrici Costa

Restiamo a Mantova dove nei giorni scorsi è stato presentato il nuovo scuolabus della ditta mantovana Costa Zaninelli (leggi qui).  Per la precisione di Castellucchio. Si tratta di un retrofit ovvero hanno sostituito il motore termico con uno elettrico con 130 km di autonomia. Un veicolo da 45 posti a sedere presentato al sindaco Mattia Palazzi.

-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome