Home Due ruote Makka Polestar Edition, connubio svedese

Makka Polestar Edition, connubio svedese

1
CONDIVIDI

A poco più di un anno di distanza, Polestar e CAKE tornano ad unire le forze in favore della mobilità elettrica. Nasce così una nuova edizione speciale del ciclomotore Makka.

Squadra che vince non si cambia. Le due aziende svedesi – impegnate da tempo, nei rispettivi campi (auto e moto), a promuovere la mobilità green – hanno appena creato e lanciato una seconda edizione limitata del ciclomotore elettrico Makka prodotto da CAKE.

LEGGI ANCHE: Volta Truck e Cake, tandem elettrico per l’ultimo miglio

Questo sull’onda del successo ottenuto dalla loro prima rivisitazione speciale del modello, esposta allo IAA Mobility di Monaco nel settembre 2021.
Makka Polestar Edition, appena messa in vendita, andò infatti subito a ruba, ed è quello che gli svedesi sperano accada adesso per questo secondo modello.

L’originale, in salsa Polestar

Il rinnovo della collaborazione ha “partorito” una rivisitazione del Makka non molto differente dalla prima a livello di design. Rimane inalterata la struttura del modello originale, con un ritorno al faro tondo (prima era sottile e piatto) e l’aggiunta di un portapacchi posteriore, adattabile a configurazioni differenti, che può essere rimosso.

Sempre presenti il sellino allargato e le sospensioni Öhlins (la vera “chicca” della versione limitata) mentre nuova è la colorazione Blue Sky, che richiama quella della concept-roadster Polestar 6.

Inalterate le specifiche tecniche del ciclomotore, costruito da CAKE per essere quanto mai versatile in ambito urbano. Il motore elettrico da 2,8 kW di potenza massima (60 Nm di coppia) spinge il mezzo fino ai canonici 45 km/h. La batteria estraibile da 1,5 kWh (48V-30Ah) certifica un’autonomia di 54 km nel ciclo misto.

Questo scooter dal look minimal dispone di due modalità di guida e della frenata rigenerativa.

Si ricarica sulla Polestar 2

Il progetto congiunto tra le due aziende svedesi prevede che il Makka personalizzato possa essere trasportato fisicamente dall’auto elettrica Polestar 2, tramite supporto specifico. Ma non solo. Una volta “a bordo”, la vettura sarebbe anche in grado di ricaricare lo scooter quando essa è in movimento.

VUOI COMPRARE UNO SCOOTER ELETTRICO? VAI DIRETTAMENTE AL NOSTRO AGGREGATORE PER MOTO E SCOOTER  QUI

 

In sostanza, il ciclomotore diventerebbe una sorta di tender, sempre al massimo dell’autonomia, da portarsi dietro e utilizzare per spostamenti rapidi al bisogno.

La seconda Makka Polestar Edition può essere acquistata anche dall’Italia. Il ciclomotore elettrico è ordinabile sulla pagina dedicata del sito CAKE ad un prezzo di 5.300 euro, al netto di eventuali accessori.
L’offerta è presente anche all’interno del negozio online Polestar Additionals.

-Iscriviti alla newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico –

Apri commenti

1 COMMENTO

  1. solo a me ricorda gilera(?) nella vista laterale/3 quarti anteriore?
    categoria “tuboni/tubolari” anni 70/80?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome