Home Auto L’Opel Corsa elettrica è pronta, ordinabile tra poco

L’Opel Corsa elettrica è pronta, ordinabile tra poco

9
CONDIVIDI

L’Opel Corsa elettrica è pronta. Sarà in vendita nella prima metà del 2019, tra pochi mesi.  E soprattutto, assicura la Casa tedesca, avrà un prezzo accessibile.

La promessa: “Avrà un prezzo accessibile”

L’annuncio è stato dato dalla Opel in un nota in cui si annuncia anche che tra due anni arriverà invece la versione elettrica del Vivaro, il furgone da lavoro. Sempre nel 2019, invece, verrà lanciata la versione plug-in Hybrid (ibrida ricaricabile con la spina) del  Grandland X, un SUV. “Opel is going electric!” dice il numero uno di  Opel  Michael Lohscheller. “L’avevamo promesso nell’annunciare il nostro piano strategico PACE! e ora stiamo mantenendo“. L’Opel Corsa elettrica 2019 sarà un’auto completamente nuova, l’ennesima rinascita di un modello lanciato per la prima volta nel 1982.Renderemo  la mobilità elettrica accessibile a un grande numero di clienti“, assicura Lohscheller, “sarà una vera macchina per il popolo“. Si parla di un prezzo entro i 20 mila euro, che renderebbe competitiva la Corsa nei mercato in cui esistono incentivi all’acquisto. Ovviamente nel farei conti prima di comprare un’auto occorre considerare non solo il prezzo, ma anche quanto costeranno poi la manutenzione e i rifornimenti. E in questo l’elettrico non ha rivali (guarda l’articolo).

Base tecnica comune con DS3 Crossback

Ricordiamo che già quest’anno l’Opel doveva arrivare in Italia con un’auto elettrica, la Ampera-e, derivata da un modello della casa-madre General Motors. Ma l’improvviso passaggio al gruppo Peugeot-Citroen ha scompaginato tutti i piani. E ora l’Opel Corsa elettrica nascerà sulla stessa piattaforma della DS3 Crossback, la CMP (Common Modular Platform).

Il prototipo Opel GT X Experimental, da cui nascerà un piccolo Suv elettrico.

Si tratta di una piattaforma flessibile, utilizzabile sia per auto del segmento B (come la Corsa appunto), sia per veicoli più grandi del segmento C (quello della Golf, per intenderci). Dopo la Corsa e il Vivaro, il terzo modello elettrico Opel dovrebbe essere un piccolo Suv derivato dal prototipo GT X Experimental, di cui sono già state diffuse diverse immagini.

10 nuovi modelli elettrici in arrivo nel 2019: la Mini e le altre…Leggi qui

 

9 COMMENTI

  1. Non vedo l’ora! Spero sia più bella di quella attuale, e un prezzo così (anche dopo gli incentivi) la renderebbe una best seller.

  2. Speriamo che non faccia la fine della tanto annunciata e decantata Opel Ampera…..
    Mi pare che il mercato per ora viva di annunci troppo prematuri e di tantissimi “effetto attesa” (Opel, Byton, Tesla 3, ecc solo per citarne alcuni annunciati addirittura con 3 anni di anticipo….ed alcuni prematuramente defunti).
    Pare che gli unici che si muovano concretamente e velocemente con veicoli alla portata del portafoglio medio e con percorrenze accettabili siano Renault (ZOE) e Nissan (E-nv).
    Sarebbe finalmente il caso di dire “less talk, more action”…..

    • È vero, finora molto fumo e poco arrosto. I tanti, troppi annunci hanno una spiegazione: far sapere alla propria clientela che si sta lavorando. E quindi di chiedere di pazientare, perché i modelli elettrici sono in arrivo e non è necessario rivolgersi alla concorrenza. Direi che dal 2019 la musica inizia a cambiare, per poi nel 2020 (con l’arrivo di Fiat e Volkswagen) vedere l’elettrico diventare un mercato vero, con un’offerta completa.

    • L’Opel Ampera-E (che n alcuni stati, es Svizzera, è comunque venduta) era un’altra cosa. Sappiamo che era un GM Bolt rimarchiata, Venduta la Opel da GM a PSA, non c’era più convenienza per nessuno a vendere una GM elettrica marchiata Opel. La nuove elettrica invece è Made in PSA.

  3. 20000€ cosa vuol dire ?! ti danno un auto con 100 o 400km di autonomia , la batteria sarà tua o a noleggio ? In pratica annuncio inutile……

    • Escludiamo le batterie a noleggio. Quanto all’autonomia, la macchina verrà presentata quanto prima, al più tardi ai primi di marzo al Salone di Ginevra, e lì conosceremo tutte le caratteristiche.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome