Home Due ruote LiveWire S2 Del Mar, il nuovo volto green di Harley Davidson

LiveWire S2 Del Mar, il nuovo volto green di Harley Davidson

2
CONDIVIDI
livewire

LiveWire, il brand elettrico di Harley-Davidson, da un po’ di tempo sta lavorando ad una nuova gamma di moto a zero emissioni. La prima delle quali, secondo le intenzioni, sarebbe dovuta uscire ad inizio 2022. Detto, fatto. La Casa californiana ha mantenuto la promessa, presentando la sua nuova due ruote elettrica: LiveWire S2 Del Mar.

Per ora è stata svelata solo in versione Limited Edition da 100 esemplari (già andati a ruba) ma l’approdo vero e proprio sul mercato non tarderà più di tanto ad arrivare. Si parla del secondo trimestre 2023, per una moto elettrica che già adesso è molto chiacchierata.

Una Harley, anche se non sembra

Non sono stati forniti tanti dettagli tecnici ma è indubbio che, anche solo ad un primo sguardo, la LiveWire S2 Del Mar metta molta curiosità. Perché è pur sempre una Harley e perché si discosta molto dal concetto di moto proposto dalla LiveWire One, la prima generazione della due ruote elettrica americana. La nuova arrivata si allontana infatti dalla moto muscolare che l’ha preceduta tre anni fa, apparendo molto più snella e “giovanile”, con un design che con lo stile tradizionalista Harley-Davidson c’entra poco, se non per alcuni dettagli (come il faro anteriore).

È evidente che la strada elettrica percorsa dalla Casa americana punta ad un target diverso, nei gusti prima di tutto. E questa simil flat-tracker ne è un esempio. Una moto che non sembra adatta a trasferimenti extra-urbani se non entro distanze comunque contenute.

Leggera e filante, con una struttura modulare

Come dicevamo, pochi dettagli per ora, ma significativi. Innanzitutto la S2 Del Mar ha avuto uno sviluppo completamente interno all’azienda. Dal propulsore alla batteria, tutte le componenti sono state prodotte dalla LiveWire in California.

La moto non ha un telaio tradizionale ma porta al debutto la nuova ed innovativa piattaforma modulare Arrow, che farà da base di partenza per i futuri modelli di varia potenza previsti fino al 2026.
Di fatto, il gruppo batteria-motore funge da elemento portante, a cui sono collegati direttamente molti elementi della ciclistica della moto. Questo la rende più filante e meno pesante (siamo comunque sempre intorno ai 200 kg), per sfruttare al meglio la potenza dichiarata del motore (59,6 kW).
Non si conoscono ancora i dati della batteria né la velocità di punta ma questa moto sembra decisamente orientata ad un uso poco più che cittadino. I 160 km di autonomia dichiarati per l’ambito urbano sembrano molto più di un segnale.

Edizione limitata già sold out

Bruciati i preordini per la Launch Edition (proposta negli Usa a 17.699 dollari), ora si aspetta l’arrivo sul mercato del modello standard tra un annetto. L’obiettivo della Casa sembra quello di offrire la S2 Del Mar ad un prezzo intorno ai 15.000 dollari americani (poco più di 14.000 euro al cambio attuale).
In Europa potrebbe arrivare, e forse dovrebbe. Le caratteristiche da naked per farsi piacere le ha. Non è regalata, ma costa quasi la metà della LiveWire One.. ed è pur sempre una Harley.

Staremo a vedere. Anche perchè in cantiere LiveWire ha altri progetti interessanti di cui presto si parlerà.

—> Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratis alla newsletter e al canale YouTube

Apri commenti

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome