Home Auto Leonardo Di Caprio testimonial della 500 elettrica

Leonardo Di Caprio testimonial della 500 elettrica

0
CONDIVIDI
Un'immagine dal video con Di Caprio, visibile solo attraverso i canali ufficiali FIAT .

Leonardo Di Caprio testimonial della Nuova 500 elettrica. La Fiat ha finalmente presentato a Milano il modello che sarà in consegna da settembre. Svelando anche il promo di cui è protagonista l’attore, in prima linea nelle battaglie ambientali.

Leonardo Di Caprio come icona della lotta al climate change

Tu credi nella reincarnazione?”, chiede Di Caprio nel video. Scorrendo la storia del Cinquino dal 1957 a oggi, con questa sua terza vita in elettrico. È confermato che le versioni di lancio saranno tre, firmate da altrettante icone del made in Italy: Giorgio Armani, Bvlgari e Kartell. Nel segno dello stile e della sostenibilità. La prima auto griffata da ciascuno di questi grandi marchi sarà messa all’asta, con ricavato a una delle organizzazioni di Leonardo Di Caprio che si occupano di lotta al climate change.

Leonardo Di Caprio

E ora la Fiat sposa la linea di Di Caprio: “It’s time to take action to create a better future”, è tempo di agire per creare un futuro migliore. Con un’affermazione che sicuramente farà discutere. “Ora, nel 2020, si è all’alba di una nuova era. Ed è tempo che Fiat 500 utilizzi tutta la sua popolarità per ispirare il cambiamento e diventare parte della soluzione“.

Prenotazioni con 500 euro di anticipo

Leonardo Di Caprio La Fiat ha dettagliato le caratteristiche della nuova 500e in una lunga nota che conferma i dati tecnici che abbiamo pubblicato ieri (clicca qui): motore elettrico da 118 CV (87 kW) alimentato da un pacco-batterie da 42 kWh di capacità. Autonomia dichiarata (ciclo Wltp) di ben 320 km, con un caricatore da 85 kW consenta di rifornire energia per 50 km d’autonomia in soli cinque minuti. Prenotazioni già aperte per le prime edizioni, super-accessoriate, a 37.900, con 500 euro di versamento.

Tre modalità di guida: Normal, Range e Sherpa

La Nuova 500 è dotata di tre modalità di guida: Normal, Range e Sherpa, selezionabili secondo le proprie esigenze. In particolare il driving mode Sherpa interviene su più elementi per ridurre al massimo il consumo energetico della vettura. La velocità massima viene limitata a 80 km/h, con la disattivazione del sistema di climatizzazione e dei sedili riscaldabili.

Leonardo Di CaprioLa modalità “Normal” è quella che avvicina il più possibile la guida a quella di un veicolo con motore tradizionale. La modalità “Range”, infine, attiva la funzione “one pedal drive”, consentendo di guidare con il solo pedale dell’acceleratore. Al momento del suo rilascio, il grado di decelerazione è molto più alto di quanto accade con un normale motore a combustione.  Il pedale del freno si utilizza solo per arrivare a uno stop completo.

C’è la guida autonoma di livello 2

Leonardo Di CaprioLa Nuova 500 è dotata di guida autonoma di livello 2, sfruttabile soprattutto per muoversi in città. La Fiat spiega che “la tecnologia di monitoraggio con telecamera frontale monitora longitudinalmente e lateralmente tutti i dintorni della vettura. Il sistema iACC (Intelligent Adaptive Cruise Control) frena o accelera, facendo attenzione a tutto: auto, ciclisti, pedoni. Il Lane Centering mantiene la vettura al centro della corsia, quando vengono correttamente identificate le linee di demarcazione della stessa”. L’Intelligent Speed Assist, invece, legge i limiti di velocità e suggerisce al conducente di impostarli. Mentre l’Urban Blind Spot  controlla gli angoli ciechi e avvisa con un segnale luminoso triangolare – che appare sullo specchietto laterale – se ci sono degli ostacoli. Infine, i sensori a 360 gradi offrono una drone view per evitare tutti gli ostacoli, quando si parcheggia e nelle manovre più complesse.