Home Auto L’elettrico made in Italy nella metro di Londra

L’elettrico made in Italy nella metro di Londra

0
CONDIVIDI
Il Geco già in servizio a Lubiana.

L’elettrico made in Italy sbarca nella metropolitana di Londra. Nel mitico The Tube dove è in arrivo Geco, lo shuttle della Esagono Energia costruito con guida a destra e attrezzato per il trasporto delle persone con difficoltà motorie

Non è la prima volta che le creazioni di Esagono  Energia (qui il sito) superano i confini nazionali. Geco è da tempo presente a Lubiana, nella capitale slovena dove, con il nome di Kavalir che in italiano si traduce con cavaliere, è al servizio di turisti e residenti che vogliono attraversare il centro storico cittadino,  chiuso al traffico dei veicoli a motore tradizionale.

Da Lubiana a Londra

Lo sbarco nella capitale inglese mostra la versatilità dell’azienda milanese. Nella metropolitana sarà infatti presente una versione trasformata ed adattata alle esigenze del committente: oltre la guida a destra, la ditta Bottan, il titolare Roberto è presidente della CGIA di Mestre, ha creato l’alloggiamento per poter ospitare una carrozzina all’interno del mezzo. Una sinergia che ha permesso a Geco di entrare in servizio a The Tube.

Geco trasformato da Bottan

Le caratteristiche tecniche

Geco può portare fino a 6 passeggeri con una capacità di carico dei bagagli da 260 a 380 kg, una velocità di 40 km/h e può arrivare, secondo le batterie scelte, a garantire un’autonomia di circa 130 km (l’azienda scrive nella scheda tecnica che i consumi sono certificati con test ECE101). Il motore è da 10 kW con un picco di 15. Le batterie possono essere al piombo o al litio, in quest’ultimo caso con le seguenti caratteristiche: 72 V, 12.8 kWh/15.3 kWh e si  possono sostituire in 5 minuti. La lunghezza della navetta è di circa 4 metri per una larghezza di 1.2.

Gastone il pick up per il trasporto merci

Il catalogo di Esedra Energia non si limita a Geco, la ditta di Milano ha realizzato anche Gastone un pick up per il trasporto merci che viene proposto in oltre 20 configurazioni. A seconda delle esigenze. Poi c’è il minibus Grifo omologato per 7 posti più bagagli per 380 kg.

— Guarda anche: Orbiter, sgombraneve elettrico 100% made in Italy.