Home Aziende e flotte Leasing Green, Banca Ifis Impresa premia l’auto elettrica

Leasing Green, Banca Ifis Impresa premia l’auto elettrica

0
CONDIVIDI

Leasing Green è l’iniziativa lanciata da Banca IFIS Impresa, operatore impegnato da anni nella locazione finanziaria di autoveicoli per imprese e professionisti. Di cosa si tratta?

Buoni acquisto e sconto per la tua auto elettrica

L’iniziativa si rivolge a tutte le imprese che accenderanno entro fine anno un contratto di leasing per auto elettrica o ibrida plug-in con la controlla di Banca Ifis, Banca Ifis Impresa. Prevede una serie di premi e incentivi che riguardano la ricarica elettrica. In particolare, chi sceglierà l’elettrica pura avrà in premio:

  • un buono acquisto E-GAP del valore di 400 euro (IVA inclusa) valido per il servizio di ricarica d’emergenza fornito nelle aree di Milano e Roma;
  • un buono acquisto Enel-X per il servizio di ricarica FAST del valore commerciale di 500 euro (IVA inclusa) e di 450 (Iva inclusa) per le ricariche di tipo QUICK;
  • un buono sconto per l’acquisto di una stazione di ricarica E- STATION del valore di 400 euro (IVA inclusa).

Chi invece opterà per un veicolo ibrido plug-in leasing otterrà:

  • un buono acquisto Enel-X per il servizio di ricarica X-Recharge del valore commerciale di 250 euro (IVA inclusa) per le ricariche di tipo FAST e di 225 (Iva inclusa) per le ricariche di tipo QUICK;
  • un buono sconto per l’acquisto di una stazione di ricarica fornita da E-STATION del valore di 200 (IVA inclusa).

Tutti i dettagli dell’offerta si possono consultare on line a questo indirizzo https://www.bancaifis.it/trasparenza/. L’offerta “IFIS Leasing Green” è valida dal 16/09/2019 al 31/12/2019.

L’obiettivo della banca veneta è incentivare l’inserimento nelle flotte aziendali di auto ecologiche, contribuendo ad abbattere i costi iniziali d’acquisto di un veicolo elettrico, quindi il differenziale con i veicoli termici. Come è noto i maggiori esborsi sono compensati durante la vita utile dei veicoli, con un più basso costo d’esercizio.

LEGGI ANCHE: Ev contro Ice, chi vince la sfida dei costi