Home Car Sharing e Flotte LeasePlan: elettrica al 100% entro il 2030

LeasePlan: elettrica al 100% entro il 2030

0
CONDIVIDI

Arriverà anche in Italia entro il primo trimestre del 2018 il progetto pilota What’s next di LeasePlan per facilitare il passaggio all’elettrico delle flotte aziendali.

Il colosso internazionale del noleggio a lungo termine e dei servizi per la mobilità che gestisce oggi un parco auto di 1,7 milioni di vetture in 30 Paesi del mondo, ha presentato il suo programma il 10 novembre scorso nell’ambito del COP23 di Berlino. Prevede un articolato pacchetto di facilitazioni e servizi per stimolare la scelta dell’elettrico nel maggior numero possibile di clienti. Tra queste, la possibilità di pianificare un processo di sostituzione progressivo e scalabile, servizi di assistenza e consulenza per i clienti, la fornitura di stazioni di ricarica aziendali alimentate al 100% da energia rinnovabile, la gestione delle pratiche di compensazione per le emissioni di CO2 relative alla quota di veicoli ancora spinti da motore endotermico. L’obiettivo di LeasePlan è arrivare alla completa sostituzione dei veicoli tradizionali con veicoli elettrici sull’intero parco auto gestito entro il 2030, ed entro il 2021 elettrificare tutta la propria flotta aziendale. Il programma pilota partirà già in dicembre in Belgio, Francia, Germania, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo e Regno Unito, con una successiva implementazione in Spagna, Svezia e Italia all’inizio dell’anno prossimo.

Il programma prevede anche una strategia di educazione dei consumatori sui veicoli a basse emissioni e iniziative per favorire lo sviluppo di un mercato evoluto di veicoli Ev, nuovi e usati. Sarà affidato a una specifica divisione, l’Electric Vehicle Experience Centre. LeasePlan è anche uno dei soci fondatori di Ev100, un gruppo che riunisce aziende a livello globale con l’obiettivo di accelerare l’adozione dei veicoli elettrici e delle relative infrastrutture, lanciato dal Gruppo sul Cambiamento Climatico in occasione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in settembre.

Il Ceo Tex Gunning ha dichiarato: “Vediamo una crescente domanda di veicoli elettrici da parte delle compagnie nostre clienti che vogliono abbassare le proprie emissioni inquinanti e contribuire alla lotta contro i cambiamenti climatici. Noi siamo impegnati ad aiutarli a compiere questa svolta. Lanciare oggi il nostro progetto pilota ci riempie di soddisfazione e di orgoglio”. L’anno scorso LeasePlan ha fatturato 6,8 miliardi di euro, con un profitto netto di 395 milioni. Basata in Olanda, in Italia da 25 anni, è la più vecchio società di mobilità al mondo con 55 anni di vita.