Home Bici LEAOS Pressed Bike, l’altoatesina che fa il pieno di design award

LEAOS Pressed Bike, l’altoatesina che fa il pieno di design award

0
CONDIVIDI

Sobriamente elegante, rigorosamente made in Italy, innovativa senza fughe in avanti, la bolzanina LEAOS Pressed Bike ha incamerato un altro premio di design dopo il Focus Design and Innovaton Award conquistato in primavera. Si tratta dell’European Product Design Award (Premio Europeo per il design di prodotto) dove si è classificata seconda assoluta. 

LEAOS è una giovane azienda nata nel 2013 a Bolzano da un’idea di Armin Oberhollenzer. Produce 4 modelli di e-bike  per la mobilità urbana, con un design che unisce materiali ricercati e tecniche costruttive d’ avanguardia con uno stile dal tocco retrò. Il modello Pressed Bike premiato  Bruxelles è stato disegnato dall’altoatesino Harry Thaler che collabora con l’azienda dal 2018. La giuria che ha attribuito l’European Product Design Award ha valutato criteri come: innovazione, estetica, funzionalitá, compatibilitá ecologica, impatto emozionale e utilitá. Tutte caratteristiche che Thaler é riuscito a incorporare in questa bici elettrica.

Pressed Bike, lanciata ad inizio 2019, nata a scatto fisso, è  stata ora dotata di un cambio di marcia la rende piú versatile nell’uso urbano quotidiano. Stampata da due gusci di alluminio e industrializzata secondo gli standard dell’automotive, questa bici ultra leggera (15 kg) é in grado di viaggiare anche oltre i 25 km/h. Offre la connettività e l’app per gestire i livelli di supporto. E’ dotata di una batteria rimovibile che può essere caricata a casa e consente un’autonoma fino a 120 km in condizioni d’uso non esasperate.


Per i clienti piú esigenti LEAOS offre la possibilitá di personalizzarla: colori,
accessori e soluzioni speciali possono essere selezionati nel configuratore sul sito dell’azienda.

LEAOS, un pool di designer a supporto

Dal 2017 LEAOS si avvale della collaborazione di un gruppo di designer, tra i quali Hans Peter Haselsteiner , anch’egli bolzanino e amministratore della multinazionale austriaca delle costruzioni  STRABAG. Nella gamma,  4 modelli da città e un MTB elettrica, figura anche la SOLAR e-Bike, una bici dotata di ricarica fotovoltaica e interamente realizzata in carbonio. Nel 2015 aveva ottenuto il RED DOT Design Award.


Ecco le caratteristiche tecniche Pressed Bike
Telaio: telaio d’alluminio stampato
Dimensione del telaio: Unisex, statura 170 – 195cm
Forza motrice: motore posteriore 250 Wat, Torque Sensor
Ruota: 28” double wall
Cambio: a scatto fisso o cambio
Limite di velocità: 25km/h
Trasmissione di potenza: catena

Peso: 15kg con motore e batteria

Batteria: 362Wh, rimovibile, caricatore veloce (2h), munita di serratura
Autonomia: fino a 100km
Freni: Freni Shimano a disco idraulici
Copertoni: Schwalbe
Display: digitale con 5 livelli di spinta
City version: impianto luce, portapacchi e parafango inclusi
Uso: ulteriori informazioni sul display, APP
Prezzo LEAOS Pressed e-bike: a partire da 2.990€

Armin Oberhollenzer
La LEAOS è nata nel 2013 da un’idea di Armin Oberhollenzer.

LEGGI ANCHE: e bikes da record nel 2018