Home Agenda eventi Le mele le raccolgono i robot (Bolzano 18/19 novembre)

Le mele le raccolgono i robot (Bolzano 18/19 novembre)

0
CONDIVIDI
robot agricolo

Spuntano come funghi ma raccolgono le mele (ma pure frutti più delicati). Sono i robot agricoli che sempre più si candidano a sostituire alcune funzioni manuali e pratiche dei contadini. Domani (18 novembre) è in programma un importante appuntamento con produttori di robot internazionali a Interpoma, la fiera dedicata alle mele di Bolzano. 

Sulle mele abbiamo scritto dell’esperimento in un meleto piemontese (leggi qui) con un robot israeliano della Tevel. Domani saranno presenti con altri importanti produttori. Elia Bruni di Aigritec (Italia), Avi Kahani di FFRobotics (Israele), Chao Chen della Monash University (Australia), Han Smits di Munckhof (Olanda), Leopold Lucas di Ripe Robotics (Australia), e Yaniv Maor di Tevel Aerobotics Technologies (Israele). Sono previste anche dimostrazioni in campo, nei meleti.

Il robot di Aigritec

Spendiamo due parole su questa azienda che abbiamo incontrato alla recente fiera Eima di Bologna. Il responsabile  Elia Bruni  interverrà al dibattito su ADAM, un robot per la gestione di precisione dei meleti.

L’esemplare che abbiamo visto a Bologna non era completo ma chiaro il funzionamento come ci hanno spiegato allo stand. Una telecamera intelligente che individua la mela da cogliere in base alle impostazioni che rispondono ad alcune variabili come il colore o il calibro. Si ottiene così una selezione che in teoria permette di anticipare quella post raccolta.  Una dimostrazione concreta delle potenzialità offerte dall’intelligenza artificiale.

Rispetto al robot di Tevel non ha basato su ventose ma su arti artificiali rivestiti con materiale morbido per non intaccare il frutto.

Per saperne di più sul convegno clicca sul link

—  Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it  —

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome