Home Incentivi Lazio: 10 milioni di incentivi per furgoni, taxi, ambulanze elettriche

Lazio: 10 milioni di incentivi per furgoni, taxi, ambulanze elettriche

0
CONDIVIDI
regione lazio
bando incentivi regione Lazio

Anche le ambulanze elettriche vengono finanziate dalla Regione Lazio che mette sul tavolo 10 milioni di incentivi destinati alle imprese regionali per acquistare veicoli per il trasporto merci, taxi e auto per il servizio di noleggio NCC, ma pure blindati delle imprese di sicurezza e speciali per le persone diversamente abili. 

Il bando è generoso e ai mezzi elettrici (ibridi e a metano prendono la metà) sono riservati contributi fino a 20mila euro a fondo perduto. Si parte lunedì 26 luglio

I beneficiari: imprese e tassisti

Il bando è dedicato al mondo produttivo perché, come sottolinea il presidente della Regione Nicola Zingaretti, oltre a migliorare la qualità dell’aria vuole dare: “Un nuovo ma significativo sostegno economico alle micro, piccole e medie imprese e ai titolari delle licenze Taxi e Ncc operanti nel Lazio, che hanno sofferto le conseguenze economiche generate dalla pandemia“.

incentivi Regione Lazio
Uno dei banner che promuovono il bando

In una regione che ospita  la Capitale e con diversi centri urbani importanti  il bando è rivolto (ma non solo) a operatori che lavorano spesso, se non sempre, in zone con dei limiti alla circolazione. C’è il mondo dei tassisti e del trasporto persone, c’è l’universo vario degli artigiani e dei professionisti.

A disposizione ci sono 10 milioni di euro (risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020) gestito dalla società in house Lazio Innova. Si finanziano i mezzi elettrici con contributi a fondo perduto (cumulabili con quelli statali) da 10mila e fino a 20 mila euro per i mezzi più pesanti da 3,3 a 3,5 tonnellate. Risorse disponibili anche per veicoli a propulsione ibrida o a metano, con contributo dimezzato, da un minimo di 5mila a un massimo di 10mila per ogni veicolo. Specifichiamo perché le imprese possono chiedere l’incentivo per più mezzi, fino a un massimo di 150mila euro. Contributi per le flotte aziendali.

La tabella degli incentivi: importi e categorie

incentivi Regione Lazio

Gli importi e le caratteristiche dei veicoli finanziabili (Fonte Regione Lazio)

Si possono acquistare anche le ambulanze

Nello specifico  sono questi i mezzi finanziabili: veicoli commerciali leggeri  (N1); veicoli destinati al trasporto di persone (M1) con destinazione d’uso “locazione senza conducente”, “servizio di noleggio con conducente e servizio di piazza (taxi) per trasporto di persone” o “servizio di linea per trasporto di persone” e con limite massimo di emissione CO2 pari a 135 g/km WLTP; veicoli destinati al trasporto di persone (M1) di tipo speciale, ossia che siano: blindati (codice carrozzeria SB), ambulanze (c.c. SC) o con accesso per sedie a rotelle (c.c. SH).

Da sapere: ammesso l’acquisto tramite leasing finanziario, ma non tramite noleggio o leasing operativo. Non sono finanziabili i veicoli a Km 0.

Come e quando partecipare

La procedura è a sportello, ma si attiva con la presentazione di una domanda tramite GeCoWEB Plus (qui il link per sapere come fare, obbligatoria la firma elettronica) insieme al preventivo per l’acquisto di uno o più veicoli. Il formulario è disponibile dalle 12 di lunedì 26 luglio, ma la domanda si può presentare dalle 12 del 29 luglio e fino alle 18 del 27 ottobre 2021. Il precedente bando Ecobonus, destinato ai privati, aveva esaurito velocemente i fondi disponibili.

Per saperne di più e scaricare la documentazione si deve cliccare sul link, per avere maggiori dettagli questi i riferimenti: numero verde 800.98.97.96; mail: infobandi@lazioinnova.it

—Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it —

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome