Home Auto Lavorare in Tesla: centinaia di posti, anche in Italia

Lavorare in Tesla: centinaia di posti, anche in Italia

2
CONDIVIDI

Tesla si impegna ad assumere e sviluppare i migliori talenti del mondo in qualsiasi disciplina“.

Per chi cerca lavoro la Casa californiana divenuta simbolo dell’auto elettrica non pone limiti. Il messaggio, messo bene in evidenza sul sito Tesla.com, è: se siete ragazzi svegli e avete voglia di mettervi in gioco, non preoccupatevi di quel che avete studiato, qui il futuro è talmente grande da trovare posto per tutti.

Ed è proprio con Tesla che Vaielettrico.it inizia il suo viaggio tra le opportunità che offre la nouvelle vague della mobilità: nascono nuovi mestieri, nuove figure professionali e chi è pronto a saltare sul treno in partenza può trovare occasioni insperate. Anche in Italia. Tanto più che sta per arrivare anche da noi l’ultima novità della Casa fondata da Elon Musk, quella Model 3 che dovrebbe avvicinare clienti molto meno danarosi dei proprietari dalla Model S e dalla Model X, aumentando in modo considerevole il giro d’affari (e l’esigenza di un’organizzazione più capillare). In genere i prerequisiti per farsi assumere sono un’ottima conoscenza dell’inglese e la disponibilità a viaggiare e lavorare, se necessario, anche nei week-end. Ma è chiaro che i requisiti veri e propria cambiano a seconda che ci si candidi per un posto nell’area tecnica, nell’amministrazione o nell’area marketing-rapporti col cliente.

Spulciando il sito della Casa, ci si imbatte in migliaia di ricerche di personale in tutto il mondo. Nella sola Europa ne abbiamo contate 410, di cui 18 in Italia. I paesi su cui Tesla punta di più al momento sono la Norvegia (il paradiso dell’elettrico), l’Olanda (nella sola Amsterdam si cercano decine di persone) e la Germania, il più importante mercato automobilistico d’Europa. Da noi la parte del leone la fa Milano, dove si cercano: due Delivery experience specialist, un Product specialist, un Parts advisor, un Field service technician (per l’area di Bologna), un Service advisor, un Service concierge, un Quality assurance Manager (per l’area Europa sud-ovest), un Sales advisor, un Service assistant e due Service Technician. Per Padova si cercano invece un Service Technician, un Service assistant, un Parts advisor. Per Roma un Product specialist e un Service manager, mentre per Torino la ricerca riguarda un Product specialist.

Di che figure si tratta? Il sito Tesla.com contiene una descrizione accurata (in inglese) dei lavori che si vogliono assegnare, non solo legati a una preparazione tecnica: il Delivery experience specialist, per esempio, è colui che deve prendersi in carico il cliente dal momento della firma del contratto fino al giorno della consegna. Deve coccolarlo, consigliarlo sugli aspetti burocratici come assicurazione e bollo (spesso esente) e infine rendergli <il più eccitante possibile il giorno più emozionante>, ovvero quello in cui finalmente potrà salire sulla sua Model. Il Quality assurance manager è invece colui che si occupa del delicato tema delle garanzie. Qualunque sia il ruolo scelto, in questo momento va tenuto presente che Tesla è una delle aziende più ammirate al mondo: oltre che un’ottima esperienza, lavorare per Elon Musk cosituisce un enorme arricchimento per il vostro curriculum, anche in vista di altre sfide future.

E voi ambite a lavorare nell’ambito della mobilità elettrica? Scriveteci, anche per orientare i prossimi servizi.

Salva

Salva

Salva

Giornalista, ha diretto diversi quotidiani e periodici, tra cui ‘Quattroruote’. Per 10 anni presidente del Museo Enzo Ferrari di Modena. tedeschini@vaielettrico.it

2 COMMENTI

  1. Salve, io sarei molto interessato, in particolar modo per il posto di Service Technician a padova. È possibile avere qualche informazione in più, grazie.

  2. E’ molto facile: basta andare sul sito Tesla.com e digitare sul tasto ‘Carriere’, per poi selezionare la sottosezione ‘Europa’: trovera’ una descrizione accurata (in inglese) delle centinaia di posizioni aperte, tra cui quella che Le interessa

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome