Home Auto L’auto solare c’è, ma a…119 mila euro(+ Iva)

L’auto solare c’è, ma a…119 mila euro(+ Iva)

0
CONDIVIDI
Per ora della Lightyear sono disponibili solo immagini teaser, vedo-non-vedo, rilasciate dal costruttore.

L’auto solare c’è, si chiama Lightyear One e sarà venduta nella prima ‘Pioneer Edition’ dal 2020. Il prezzo non sarà proprio per tutti: 119 mila euro più Iva.

Leaseplan la proporrà a noleggio

Attenzione, però, a fare della facile ironia: quello che sembrava solo un progetto di laboratorio, iniziato poco più di un anno fa nella città della Philips, Eindhoven, sta prendendo concretezza. Ed è stato sposato da uno dei colossi mondiali del noleggio a lungo termine, Leaseplan, ben conosciuto anche in Italia. È stata proprio la consociata olandese di Leaseplan ad annunciare che tra due anni offrirà alle aziende-clienti più virtuose di mettere una Lightyear One nella propria flotta. La Lightyear è un’azienda nata come spin-off di un team che ha più volte sbancato le gare per auto solari, il Tu-Eindhoven. La fabbrica, in cui lavorano già circa 100 persone, è stata allestita nell’Automotive Campus di Helmond, sempre in Olanda. Nei prossimi mesi verranno ultimati i primi prototipi, per poi costruire 90 veicoli nel 2020 e iniziare una produzione più consistente l’anno seguente.

Può percorrere fino a 10 mila km all’anno

Con il clima e l’irraggiamento, l’azienda sostiene che la One può percorrere da 8 a 10 mila km all’anno, con un range di autonomia di circa 800 km. Numeri tutti da verificare, naturalmente. Secondo quanto è trapelato, l’auto solare sarebbe una normale berlina a cinque posti, con trazione integrale. È curioso che siano soprattutto i Paesi del nord Europa, nonostante il clima meno favorevole, a lavorare a testa bassa sulle auto che autoproducono col solare l’energia che consumano.

Il Team che ha costruito il Solar Powered, il veicolo impegnato nella Clean Antarctica.

Proprio in questi giorni una coppia di ecologisti olandesi sta cercando di raggiungere il Polo Sud con il Solar Voyager, uno strano veicolo che trasporta i pannelli solari con cui si alimenta (qui il sito per seguirli). Il progetto si chiama Clean Antarctica. E più volte vi abbiamo parlato della Sion, l’auto elettrica interamente ricoperta di pannelli solari, prodotta da una start up fondata da tre ragazzi tedeschi, la Sono Motors.