Home Incentivi L’Aquila, incentivi EV fino a 8 mila euro. Per imprese, taxi e...

L’Aquila, incentivi EV fino a 8 mila euro. Per imprese, taxi e cittadini

2
CONDIVIDI
Incentivi auto elettrica
Un milione di incentivi per le auto elettriche

L’Aquila vuole diventare elettrica. Ci sta lavorando l’amministrazione comunale che ha messo a disposizione 1 milione di euro di incentivi molto generosi per l’acquisto di auto elettriche. Le aziende, i professionisti con partita IVA e i tassisti potranno avere 8 mila euro mentre i cittadini al bonus statale da 6 mila euro ne potranno aggiungere altri 4 mila ovvero ben 10 mila ed il veicolo è quasi regalato. 

Un contributo del 30% sul costo del veicolo

I beneficiari hanno diritto ad un contributo a fondo perduto: “pìPari al 30% del costo totale del veicolo ad alimentazione elettrica acquistato”.  Ma attenzione: “Tale valore non può superare comunque la cifra di 8 mila euro per i titolari di partita IVA che accedono al contributo e non può superare il limite di  4 mila euro per i privati cittadini, che hanno diritto anche all’ecobonus statale“. In questo modo è possibile acquistare le “utilitarie” a poche migliaia di euro.

Chi può presentare la domanda a L’Aquila

Possono beneficiare dell’incentivo: “Le imprese classificate come micro, piccole e medie nonché le imprese artigiane e quelle con licenza per l’esercizio dell’attività di vendita su aree pubbliche rilasciata dal Comune”.  Oltre le aziende possono presentare domanda i professionisti, i tassisti e i cittadini.  La condizione per tutti è avere la sede o la residenza residenti nei centri storici della Città dell’Aquila e delle frazioni.

L'Aquila incentivi
La scheda presente nel bando che individua i beneficiari Fonte Comune L’Aquila

A disposizione 1 milione di euro

L’amministrazione comunale – guidata dal sindaco Pierluigi Biondi mentre l’assessore alla Mobilità è Carla Mannetti –  ha stanziato un milione di euro con l’obiettivo: “Di incentivare la sostituzione dei mezzi più inquinanti con veicoli elettrici“. Un’ampia fiducia sul mercato a emissioni zero: “L’emersione mondiale del mercato delle macchine elettriche è, oggi, un fenomeno concreto e in rapida espansione; in quanto tale rappresenta non soltanto un valido elemento di contrasto all’inquinamento, locale e mondiale, ma un vero e proprio elemento di sviluppo economico dei territori“.

Partecipare a L’Aquila: il bando, 500 euro per le bici elettriche

Per avere tutte le informazioni per poter scaricare il bando e partecipare basta cliccare sul link. Ma le politiche di incentivazione della città non si fermano  all’auto e c’è un bonus da 500 euro per acquistare la bici elettrica: qui il link.

LEGGI ANCHE: Decreto Rilancio: lo Stato vi paga fotovoltaico e colonnine

2 COMMENTI

Comments are closed.