Home Retrofit La volete station wagon? La Tesla c’è, ma costa…

La volete station wagon? La Tesla c’è, ma costa…

1
CONDIVIDI
La Tesla Model S trasformata station wagon in Olanda: è in vendita a 224 mila euro.

La volete station wagon? Se proprio volete una Tesla, ma le berline non vi vanno giù, ecco chi vi offre la versione “famigliare” del Model S P85. Non è di fabbrica, però, e costicchia…

La volete station wagon? Una chicca da 224 mila euro

se la volete station wagon
Si tratta di un esemplare unico, realizzato per un collezionista olandese, con 60 mila km percorsi. Sotto l”interno.

Tutto nasce da un collezionista olandese, Floris de Raadt, che si era messo in testa di far convertire il suo Model S in una station wagon. Incaricando un’officina specializzata, RemetzCar. Electrek racconta (qui l’articolo), che Remetz non era nuovo a un’operazione del genere, avendo già convertito un altro Model S in un …carro funebre. A un certo punto, affiancato anche da un socio, de Raadt si era messo in testa anche di iniziare a produrre una piccola serie di Model S station e di provare a venderli. Progetto naufragato per il moltiplicarsi dei costi. E ora l’unico esemplare trasformato è stato messo in vendita dal collezionista olandese al (non modico) prezzo di 185.555 euro più Iva (224.521,55 euro). Lo ha fatto tramite un sito specializzato in aste di vetture d’epoca, Classic Cars. Lì trovate tutta la complicata storia della Tesla station wagon, che costa più del doppio del modello originale, ma chiaramente punta sul fascino dell’esemplare unico, one off direbbero gli inglesi. Non si tratta, comunque, del primo Model S trasformato in SW: già nel 2017 scrivemmo (qui l’articolo) della conversione realizzata da Qwest, un’officina di Norfolk.

se la volete station wagon

Questa la carte d’identità (è pure usata…)

Queste sono le specifiche tecniche pubblicate da Classic Cars, se la volete station wagon:

  • Tesla Model S 85 Performance (trazione posteriore)
  • Carrozzeria modificata in station wagon – esemplare unico
  • Telaio in alluminio
  • Modello del 2013 con facelift 2016 (fascia colorata)
  • Vernice verde personalizzata con un tocco di oro
  • Filature verdi personalizzate sui sedili in pelle
  • Tetto panoramico di fabbrica
  • Air suspension
  • Pacchetto di Connettività (con up-grad allo standard 4G)
  • Supercharging hardware
  • km percorsi: solo 60.000
  • Potenza: 422 Cv / 600 Nm di coppia
  • Autonomia 407-438 km (EPA)
  • Pacco-batterie: 85 kWh
  • Predisposto alla ricarica Type 2 con integrata luce e sportellino a chiusura automatica

1 COMMENTO

  1. Assomiglia molto alla prima serie della Opel Insignia! 224k€ per un auto così anonima esternamente è un prezzo da strozzini!!!

Comments are closed.