Home Auto La volete provare un’elettrica? Ecco come si fa

La volete provare un’elettrica? Ecco come si fa

3
CONDIVIDI
Due giorni con la Leaf in prova: è la proposta della Nissan in vigore da ottobre.

La volete provare un’auto elettrica? Ecco con quali modalità 5 Case offrono test-drive ai potenziali clienti. A cominciare dalla Nissan Leaf, in prova per 2 giorni. Noi lo diciamo da sempre: le elettriche vanno guidate, prima di parlarne…

La volete provare una Leaf per due giorni?

la volete provarePer la prima volta da ottobre i clienti hanno la possibilità di avere in prova la Leat per 48 ore. Un tempo che la Nissan ritiene congruo per prendere confidenza con un veicolo 100% elettrico. Il test drive si prenota on line sul sito www.nissan.it, inserendo i propri dati e inoltrando la richiesta. Entro breve, un operatore richiama il cliente per fissare le date della prova e il ritiro della vettura presso la rete di concessionari italiani.

la vuoi provareE una Renault Zoe non la volete provare?

Anche per la Renault Zoe, l’elettrica più venduta, la prova si prenota on line. Si va sul sito dedicato e si clicca su “Test Drive E-Experience”. Bisogna compilare un breve questionario, in cui si indica che auto si possiede (se una Renault o di altre marche) e si aggiungono i dati personali. Dopo di che si viene contattati e si fissa la data, presso la concessionaria locale.

la volete provarePer la Tesla Model 3 test-drive “senza contatto”

Non la volete provare l’auto elettrica più venduta al mondo? Stiamo parlando del Model 3, ovviamente. In tempi di di Covid-19, la Tesla si è attrezzata per un test-drive senza contatto con operatori della marca americana. In pratica: si compila un format sul sito Tesla e si ricevono tutte le istruzioni su dove trovare l’auto con un codice di sblocco. Oltre, naturalmente, alle info su tempi e modi di restituzione.

la volete provareLa VW con la ID.3 testa anche il tuo stile di guida

Anche l’attesissima Volkswagen ID.3, in consegna da pochi giorni in Italia, ti offre la possibilità di un test drive. Si può richiedere  on line compilando questo format e scegliendo la concessionaria più vicina. La versione che ti faranno guidare è la Life, con batteria da 58kWh e motore bello potente: 150 kW/ 204 CV.  Ma prima ancora della prova, la Volkswagen ti consiglia un altro test. Ovvero scoprire, attraverso l’app EV Check,  se il tuo stile di guida è adatto alla mobilità elettrica. Se no…

Un giretto si può fare anche con la Peugeot e-208

Anche la Peugeot e-208 dà la possibilità di una prova per capire se è un’auto che fa per te. C’è un sito dedicato, con un calendario e le date disponibili nel mese di ottobre (sette giorni sono già indicati come indisponibili). Oltre agli incentivi statali, in questa fase la Casa francese sta spingendo la sua elettrica di punta (settima tra le più vendute in Italia) con 4.500 euro di “incentivo Peugeot”. 

— E voi l’avete già fatto un test-drive? Vi ha soddisfatto? Raccontatelo qui…

 

 

Apri commenti

3 COMMENTI

  1. Salve a tutti io personalmente ho provato la id3 della Volkswagen ed è già un’ottima macchinina elettrica inoltre ho provato anche la Tesla model 3 fantastica unica cosa che non è vero che viene a provarla senza contatto perché ti rechi alla concessionaria Dove hai contatto con il venditore che ti spiega il tutto e poi puoi provare la macchina che ti viene consegnata da lui il bello è che la provi da solo invece la id3 la provi con il venditore

  2. Salve , sono molto incuriosito dalla vetture eletriche e ho provato più volte a richiedere i test drive x le vetture eletriche di tutte le marche come da voi segnalato nell’articolo ma nessuno mi ha mai contattato x poter effettuare la prova su strada che delusione , in particolare la Nissan nonostante molte richieste presso vari concessionari non ho mai concluso nulla .

    • Devi contattare i concessionari direttamente o non ti calcolano. Solo con tesla sono stato ricontattato per la prova usando il sito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome