Home Auto La prima uscita della 500 elettrica è da Mattarella

La prima uscita della 500 elettrica è da Mattarella

0
CONDIVIDI
Il presidente Sergio Mattarella con John Elkann di FCA e la 500 elettrica.

La prima uscita della 500 elettrica è da Mattarella. La piccola Fiat, in consegna da settembre, è stata mostrata al presidente nei giardini del Quirinale.

La prima uscita della 500 nella Casa degli italiani

In attesa di arrivare nelle case degli italiani, il Cinquino a emissioni zero ha fatto tappa nella Casa degli italiani. Un modo di riaffermare che questo è un progetto interamente made in Italy, con ideazione e produzione a Torino Mirafiori. Il Gruppo Fca ha schierato la prima linea al completo, con il presidente John Elkann, Pietro Gorlier (responsabile delle attività europee) e di Olivier Francois, capo del marchio Fiat. Il Quirinale ha postato un video su YouTube (sotto) e alcune immagini (clicca qui).

Ce n’è una tra le foto che colpisce più dei soliti scatti ufficiali. Ritrae Sergio Mattarella al volante della 500 e sembra confermare che lo spazio interno è da categoria superiore. Ben oltre quello delle 500 che abbiamo visto finora. La visita al Quirinale sembra anche vo ler stemperare le polemiche sul maxi-prestito concesso a FCA da Banca Intesa con la garanzia dello Stato. Questo denaro dovrà servire anche per finanziare lo sviluppo dei progetti elettrici in Italia.

A giorni i “prezzi veri”, dopo le versioni top di lancio

La prima tappa della 500
Sergio Mattarella al volante della 500 elettrica. Sotto altre immagini della presentazione al Quirinale.

la prima uscita della 500

Ci si aspetta che la Fiat annunci tra pochi giorni i prezzi “veri” della Nuova 500 elettrica, dopo le due versioni “esclusive” di lancio, piuttosto costose. Si è partiti ai primi di marzo con “la Prima” cabrio – edizione numerata, con 500 pezzi per il mercato italiano. Tutti prenotati a 37.900 euro. Da pochi giorni, poi, si può ordinare una seconda serie che costa 3 mila euro in meno. Il prezzo è comprende la easyWallbox, per ricaricare facilmente a casa (qui i dettagli). E naturalmente è al lordo degli incentivi statali, di 6 o 4 mila euro, a seconda che si debba o meno rottamare una vecchia auto. Nel primo caso il prezzo scende a 28.900 euro.  Ora, però, i listini dovrebbero scendere al di sotto dei 30 mila euro, dopo che in Francia è già stata lanciata una versione a 29.900 euro.

la prima uscita della 500