Home Auto La Peugeot 108 sarà elettrica, un’altra piccola

La Peugeot 108 sarà elettrica, un’altra piccola

0
CONDIVIDI
La Peugeot 108 sarà elettrica, probabilmente con la piattaforma della Fiat 500e

La Peugeot 108 sarà elettrica. E con ogni probabilità avrà la stessa base tecnica della Nuova Fiat 500 a batterie, dopo il matrimonio tra FCA Group e PSA.

La Peugeot 108 elettrica su base Fiat 500?

È stato lo stesso capo della marca francese, Jean-Philippe Imparato, a delineare un futuro elettrico per la piccola di casa. Negli ultimi tempi si era parlato della possibilità che la 108, ora prodotta in coabitazione con Citroen e Toyota, non rientrasse più nella gamma della Peugeot. Ma Imparato, parlando con il settimanale inglese Auto Express (qui l’articolo) ha spiegato che la direzione è un’altra: “”Abbiamo deciso alcune settimane fa che manterremo la 108 nella nostra gamma“. Aggiungendo: “Se un giorno dovesse essere sostituito, non vedo nessun’altra soluzione oltre il 100% EV“.

La Peugeot 108In realtà, a quanto sostengono i media francesi, il progetto di una Peugeot 108 su base tecnica Fiat sarebbe già in fase molto avanzata. E questo conferma che i costruttori si stanno ormai convincendo che anche nel segmento delle piccole c’è un futuro elettrico. Fino a qualche anno fa si pensava che il costo delle batterie fosse troppo elevato, portando i listini a prezzi impensabili per le citycar. Preferendo dunque “annacquare” l’impatto del prezzo su auto di dimensioni più importanti.

La carica delle piccole a batterie

la Peugeot 108
La Renault Twingo ZE ha una batteria da 22 kWh, un’autonomia  180 km.
500
La Nuova 500 elettrica

Ora invece la riscossa delle piccole elettriche è iniziata. Da pochi giorni la Renault ha presentato la Twingo Z.E., con batterie da 22 kWh e un’autonomia complessiva di 180 km, secondo lo standard WLTP. La baby-Renault ha un motore da 60 kW (82 cv), che eroga una coppia massima di 160 Nm. L’accelerazione è comunque divertente, dato che si passa da 0 a 50 km/h in soli 4 secondi. La velocità di punta arriva a 135 km/h, sufficiente per le (rare, si pensa) puntate in autostrada. Ma la nuova 500 elettrica è tutta un’altra storia: è spinta ha un motore elettrico da 118 CV (87 kW), alimentato da un pacco-batterie da 42 kWh di capacità. L’autonomia dichiarata (ciclo Wltp) è di ben 320 km, che è decisamente “best in class” nelle auto di queste dimensioni. Sorprendente anche il fatto che il caricatore da 85 kW consenta di rifornire energia per 50 km in soli 5 minuti (qui altre info).

 

 

 

 

 

 

 

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome